Valperga: incidente sulla ex 460. Feriti un pensionato di Cuorgnè e una bimba di Oglianico

Valperga

/

24/11/2015

CONDIVIDI

Nel sinistro sono state coinvolte un'Opel Meriva e una FIat Cinquecento. Le condizioni dei feriti non sono gravi

Due automezzi distrutti e due feriti: un anziano pensionato residente a Cuorgnè e una bambina di dodici anni di Oglianico. E’ il drammatico bilancio dell’ennesimo incidente stradale che ha avuto come teatro la famigerata ex statale 460. Il sinistro, che ha visto coinvolte un’Opel Meriva e una Fiat 500, ha avuto luogo questa sera poco oltre le 17,00 in località Quassasco nel territorio del comune di Valperga.

Per cause ancora in via di accertamento da parte dei carabinieri una delle sue automobili, nell’immettersi sulla ex statale da una strada laterale, avrebbe colpito in pieno la fiancata dell’altro mezzo in transito sull’arteria principale. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio dato che a quell’ora la strada è piuttosto trafficata. Sul luogo del sinistro sono accorsi i carabinieri di Cuorgnè e Rivarolo, i volontari della Croce bianca di Valperga e i Vigili del fuoco che hanno provveduto ad estrarre gli occupanti delle due auto dall’ammasso di lamiere.

Il personale sanitario ha medicato sul posto i feriti: l’anziano curgnatese che si trovava alla guida dell’Opel Meriva, è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè mentre la fanciulla è stata condotta a quello del nosocomio eporediese. Le loro condizioni di salute non sono tali da destare particolari preoccupazione nei sanitari. La bambina viaggiava a bordo della Fiat Cinquecento condotta dalla madre. Quel tratto di strada che collega Valperga a Salassa è stato teatro di ben tre incidenti automobilistici in una settimana.

Traffico in tilt sia in direzione di Rivarolo che in quella di Cuorgnè. Il transito degli automezzi è ripreso regolarmente soltanto mezzora dopo, quando sono state completate le operazioni di soccorso e i mezzi sono stati rimossi dalla carreggiata.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

12/12/2018

Cuorgnè-Valperga: l’assessorato regionale all’Istruzione istituisce due nuovi istituti scolastici comprensivi

Sale a 340 il numero totale di istituti comprensivi in Piemonte, di cui 162 nell’area metropolitana […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

12/12/2018

Rivarolo: l’Inner Wheel promuove un Concerto di Natale per combattere il “cyberbullismo”

Un Natale dedicato non soltanto all’Avvento e alla magia della festa più importante dell’anno ma che […]

leggi tutto...

Ivrea

/

12/12/2018

Sanità in Canavese: Antonio Maria Alfano è il nuovo direttore del laboratorio analisi di Ivrea

Antonio Maria Alfano, 60 anni, è il nuovo Direttore della Struttura Complessa Laboratorio Analisi. Una laurea […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy