24/09/2015

Cronaca

San Giorgio, telecamere sui semafori. Multe salate a chi passa con il rosso

San Giorgio Canavese

/
CONDIVIDI

Tempi duri per gli automobilisti indisciplinati, almeno a San Giorgio Canavese. A giorni, infatti, entreranno in funzione le nuove telecamere installate nei pressi del semaforo della strada provinciale Ozegna-Caluso all’incrocio con la strada che conduce a Ciconio.

Per chi passerà con il semaforo rosso non ci saranno scusanti: le telecamere immortaleranno l’infrazione al codice della strada. E sono previste sanzioni piuttosto salate: 163 euro con la decurtazione di 6 punti sulla patente che aumentano a 10 qualora si tratti di automobilisti che hanno da poco conseguito la patente e che non hanno superato i tre anni di guida.

Un altro dato inportante: se si attraversa l’incrocio con il semaforo rosso nelle ore notturne, ovvero tra le ore 22,00 e le 7,00, la sanzione sale a 200 euro. La rilevazione elettronica delle infrazioni è già in funzione, sempre a San Giorgio Canavese, all’incrocio con San Giusto Canavese e a in direzione Montalenghe all’incrocio per porta al centro storico del paese.

Dov'è successo?

12/04/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: ritorna il maltempo. Clima instabile nei prossimi giorni con pioggia e freddo

Nel corso dei prossimi giorni una serie di impulsi di maltempo interesseranno il nostro Paese determinando […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: l’Amministrazione proclama per domenica 18 aprile il lutto cittadino

Lutto cittadino domenica 18 aprile a Rivarolo Canavese. È la decisione assunta dal sindaco Alberto Rostagno […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Chiesanuova: cade dalla motocicletta mentre corre tra i boschi. 22enne salvato dal Soccorso Alpino

Stava percorrendo in sella alla sua motocicletta la strada tortuosa e stretta che da località Belice […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid in Piemonte: oggi, domenica 11 aprile, 1.372 nuovi casi e 13 decessi. 1.660 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,00 di oggi, domenica 11 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Rivarolo, il sindaco Rostagno: “Il padre non aveva più fatto seguire dal Ciss 38 il figlio disabile”

È visibilmente provato il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno. Questa mattina, alle 7,00, si è recato […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: due nuovi centri vaccinali anti-Covid a Volpiano e San Benigno Canavese

Sabato 10 aprile a Volpiano sono entrati in funzione due centri vaccinali locali, nella sala polivalente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy