06/11/2018

Cronaca

E’ allerta arancione in tutto il Canavese per l’Orco, il Malone e per le frane cadute in Val di Lanzo

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

L’allerta meteo è adesso arancione: sorvegliati speciali da questa notte sono il fiume Po e i corsi d’acqua che solcano il territorio della provincia di Torino e dell’intera Regione. A Chivasso i torrenti Malone e Orco si ingrossano rapidamente e sono giunti al livello di guardia. L’Arpa, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale raccomanda alle autortà locali si prestare la massima attenzione all’ondata di piena che sta invesendo la rete idrografica canavesana.

Oltre ai fiumi Po (a Torino sta passando in queste ore l’ondata di piena) e Sesia, l’attenzione è puntata in special modo sul torrente Orco che a San Benigno e raggiunto quasi al limite di guardia mentre a Cuorgnè, Rivarolo Canavese, Castellamonte e Feletto il corso d’acqua è decisamente ingrossato grazie alle continue piogge, ma scorre a valle senza costituire ancora un pericolo reale.

Nella prima di mattinata di oggi, martedì 6 novembre, due frane hanno bloccato le strade provinciali di Balangero e di Monastero di Lanzo. I vigili del fuoco sono impegnati dalle prime luci dell’alba per mettere in sicurezza i tratti interessati e per rispristinare la libera circolazione.

Chiusa invece al traffico la strada provinciale che conduce a Viù in Val di Lanzo a causa di alcuni alberi pericolanti che rischiano di crollare sulla carreggiata sottostante. Sul posto sono all’opera i vigili del fuoco del distaccamento volontario di Mathi e del comando centrale di Torino che si sono adoperati, coadiuvati dal personale tecnico della Città Metropolitana, per rendere sicura la strada. Lo stato d’allerta in tutto il Canavese rimarrà in vigore per le prossime ore e per tutta la notte.

Dov'è successo?

25/06/2022 

Economia

Agliè: la Hitherm festeggia i 10 anni di attività con un concorso artistico. In giuria Vittorio Sgarbi

Dieci anni di attività celebrati con un grande concorso premiato da una giuria presieduta dal noto […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Chivasso: dopo essere diventato il re dei social, a Khaby Lame la cittadinanza italiana

Vive a Chivasso da oltre vent’anni, è diventato grazie al suo intuito e alla sua abilità […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Pont Canavese: escursionista precipita per venti metri nella strada ferrata e finisce al Cto

Un altro incidente in montagna e più precisamente sulla strada ferrata di Pont Canavese. Protagonista dell’incidente, […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Eventi

San Francesco al Campo, il presidente della Regione Cirio visita il “Velodromo Francone”

Venerdì 24 giugno il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha visitato il “Velodromo Francone” di […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, domenica 26 giugno, torna l’instabilità in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni del tempo per domani, domenica 26 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

24/06/2022 

Economia

Svolta all’Enasarco, il neopresidente Alfonsino Mei: “La Fondazione sia la casa di tutti”

Giovedì 23 giugno, per la prima volta nel corso dell’attuale consiliatura, il presidente Alfonsino Mei ha […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy