Tir perde una ruota e si ribalta: sfiorata la tragedia sul raccordo autostradale Torino-Caselle

Caselle

/

01/02/2017

CONDIVIDI

Il caso ha voluto che nel pericoloso testacoda non rimanesse coinvolto nessun altro autoveicolo. Due i feriti. Le loro condizioni di salute non sono gravi

La ruota persa dal Tir poteva causare una strage: il caso ha voluto che l’autoarticolato si adagiasse su un fianco senza coinvolgere nell’incidente nessun altro mezzo. E’ accaduto a mezzogiorno di mercoledì 1° febbraio su raccordo autostradale Torino-Caselle, nei pressi dello svincolo che conduce all’aeroporto in direzione del capoluogo. E’ accaduto all’improvviso: a causa di un guasto meccanico il mezzo pesante che trasportava detriti, ha perso la ruota posteriore sinistra e, dopo un pericolo testacoda, si è ribaltato sul fianco rovesciando buona parte del carico.

Nel grave incidente stradale sono rimasti feriti due uomini: il titolare di una nota ditta torinese e un dipendente. Il personale sanitario del 118, prontamente accorso sul luogo dell’incidente, allertato da alcuni automobilisti di passaggio, ha trasportato i due feriti al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè. Le loro condizioni di salute non sarebbero gravi.

Sul luogo sono anche intervenuti i vigili del fuoco di San Maurizio Canavese, gl agenti della polizia stradale e i tecnici dell’Anas, la società pubblica che gestisce quel tratto del raccordo autostradale che è rimasto chiuso al traffico per oltre due ore in direzione Torino, tra gli svincoli di Caselle e della ex strada statale 460, per consentire le operazioni di soccorso, l’effettuazione dei rilievi, la rimozione del mezzo incidentato e la ripulitura della sede stradale. Notevoli i disagi per la circolazione stradale che, a quell’ora, è particolarmente intensa.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Una raccolta fondi on line per far rivivere gli spazi “salesiani” a Cuorgnè e lo Stadio della Canoa a Ivrea

Il Comune di Cuorgnè ha tra gli obiettivi delle politiche giovanili la creazione e la riorganizzazione […]

leggi tutto...

Forno Canavese

/

17/10/2018

In Canavese si differenzia poco. La Città Metropolitana sanziona 28 Comuni per 700mila euro

In Alto Canavese si differenzia troppo poco. E allora scattano le multe. 700 mila euro di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy