Volpiano, riprendono i lavori di sistemazione del cimitero. Il Comune investe 60 mila euro

01/07/2020

CONDIVIDI

Il vicesindaco Andrea Cisotto: "Crediamo che sia un segnale per sostenere l'economia in questo momento di crisi"

Sono ripresi i lavori di sistemazione e ampliamento del cimitero di Volpiano, dopo il fermo dovuto al coronavirus; è appena iniziata la costruzione di nuovi loculi, per un importo di 150mila euro, mentre a settembre è previsto il secondo lotto del rifacimento delle coperture (90mila euro), a completamento del primo lotto già terminato.

Restando in ambito lavori pubblici, questa settimana apre il cantiere per la riasfaltatura di via Lincoln; l’investimento è di 60mila euro, la durata dei lavori è stimata in due settimane.

“Stiamo facendo ripartire una serie di lavori – spiega il vicesindaco Andrea Cisotto – che erano stati fermati durante l’emergenza; crediamo che sia un segnale importante, anche per sostenere l’economia in questo momento di crisi”.

Leggi anche

30/09/2020

Volpiano: il 4 ottobre nella chiesa dei santi Pietro e Paolo il concerto della rassegna “Organalia”

Domenica 4 ottobre, alle 21, nella Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo (Piazza Vittorio Emanuele […]

leggi tutto...

30/09/2020

Ivrea: automobilisti più indisciplinati. In 6 mesi (lockdown compreso) multe per 1 milione di euro

Un milione di euro. Tanti ne incasserà il comune di Ivrea grazie alle multe elevate dagli […]

leggi tutto...

30/09/2020

Coronavirus in Piemonte: impennata di contagi in tutta la regione (+170), un decesso e 47 pazienti guariti

L’Unità di Crisi ha comunicato che alle 17,0 di oggi, mercoledì 30 settembre, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy