02/03/2022

Cronaca

Volpiano, dal sindaco Panichelli solidarietà agli ucraini. Il Comune illuminato con i colori della pace

CONDIVIDI

La seduta di lunedì 28 febbraio del Consiglio comunale di Volpiano si è aperta con le dichiarazioni del sindaco Giovanni Panichelli sulla crisi ucraina. “L’invasione e i bombardamenti – ha detto – sono accadimenti in sfregio ad ogni regola del diritto internazionale; abbiamo il dovere di far sentire al popolo ucraino la nostra solidarietà, senza entrare nelle discussioni sulle responsabilità, perché non possiamo accettare di perdere vite umane per interessi economici o di potere. Per questo la facciata del palazzo comunale è stata illuminata con i colori della pace e con quelli della bandiera ucraina, e ho partecipato ad un momento di testimonianza nella città di Settimo Torinese. Ci stiamo inoltre attivando per organizzare punti di raccolta per cibo e vestiti da inviare ai centri preposti. Su questo tema dobbiamo essere uniti e sono certo che Volpiano darà il suo contributo”.

Il sindaco Panichelli è inoltre intervenuto sui recenti sviluppi delle inchieste Platinum-Dia e Cerbero, riguardanti le organizzazioni criminali di stampo mafioso, con il riconoscimento al Comune, per i danni subiti, di una provvisionale di 15mila euro oltre alle spese processuali. “I volpianesi – ha sottolineato il sindaco – sono stati troppe volte danneggiati da queste vicende. Dobbiamo slegare il nome di Volpiano da queste realtà e perciò continueremo a proporre progetti di sensibilizzazione, come il recente incontro con l’associazione Addiopizzo nell’ambito del progetto di educazione civica “Le regole per crescere liberi”, e a mantenere la partecipazione ad Avviso Pubblico, l’associazione che s’impegna per promuovere la cultura della legalità. I volpianesi sono persone perbene che lavorano e fanno crescere le loro famiglie in modo sano e insegnando i giusti valori”.

L’assemblea ha approvato due variazioni al bilancio di previsione con stanziamenti di 40mila euro per studi e progettazioni utili per partecipare ai bandi relativi al Pnrr (il piano del governo per la ripresa post-pandemia), 90mila euro per la sostituzione dell’impianto termico dell’asilo nido comunale, di 60mila euro per un contributo statale riguardante la manutenzione straordinaria delle strade e di 50mila euro per un contributo regionale per opere sul torrente Malone; inoltre sono stati aumentati gli stanziamenti di spese per le morosità incolpevoli, per la prevenzione degli sfratti e per il sostegno agli alunni diversamente abili nelle scuole primarie.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy