06/11/2017

Politica

Valperga, l’opposizione organizza una raccolta firme: “No alla chiusura della filiale Unicredit”

Valperga

/
CONDIVIDI

L’istituto bancario Unicredit ha annunciato di voler chiudere entro la fine del corrente mese di novenre la filiale di Valperga, lo sportello bancario del paese? E per sccongurare la chiusura e convincere la banca a fare un passo indietro, i consiglieri comunli di minoranza Davide Brunasso e Giuliano Arimondo hanno avviaato una raccolta di firme.

Sotto il fuoco di fila delle pomemiche della minoranza è ancora una volta il sindaco di Valperga Gabriele Francisca che, a detta dei due consiglieri di opposizione, conosceva le intenzioni di Unicredit, ma non avrebbe fatto nulla per scongiurare la chiusura dello sportello bancario. Una chiusura che rappresenta una vera e propria jattura per la popolazione valperghese, in special modo quella anziana e per l’intera economia del paese.

Giuliano Arimondo e Davide Brunasso sottolineano come il primo cittadino abbia espresso il suo vivo stupore e un profondo rammarico, quando sapeva bene cosa sarebbe accaduto e non ha ritenuto opportuno coinvolgere e informare il consiglio comunale. La polemica politica si fa rovente: c’è da dire che fin dal giorno della sua elezione a sindaco di Valperga, la minoranza non è mai stata tenera nei confronti di Gabriele Francisca e più volte ha denunciato come l’adozione di alcuni provvedimenti da parte dell’amministrazione comunale, sottolineino la presunta incompatibilità tra la carica ricoperta e le delibere approvate a maggioranza. Nei prossimi giorni i moduli per la petizione verranno distribuiti negli esercizi comunali del paese.

Lo scopo della raccolta firme, ammesso che possa servire a qualcosa, è quello di fare in modo che Unicredit acconsenta a tenere aperto lo sportello dove effettuare le operazioni bancarie almeno per alcuni giorni la settimana come già accade in altri comuni canavesani dove la banca ha deciso prima di chiudere e poi di mantenere in vita il servizio all’utenza.

Dov'è successo?

24/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 160 nuovi contagi su oltre 35 mila tamponi. In risalita le terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 24 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Aumentano i fondi a sostegno dei più fragili. La Regione Piemonte stanzia 2,3 milioni ai Centri per le famiglie

Grazie all’incremento delle risorse statali, la Regione Piemonte stanzia quasi 2,3 milioni di euro a favore […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Castellamonte: drammatico incidente stradale sulla “Pedemontana”. Due i feriti in ospedale

Due auto distrutte e due feriti: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Quincinetto: cacciatore scivola per 200 metri sul fianco della montagna. Salvato in extremis

Un cacciatore di 40 anni, residente a Valchiusa, impegnato in una battuta nei pressi della Bocchetta […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Controlli della Polstrada sulla Tangenziale Nord: numerosi gli automobilisti ubriachi. 15 patenti ritirate

Numerosi controlli sono stati svolti dalla Polizia Stradale, Specialità della Polizia di Stato, nel fine settimana […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Trasporti Caselle-Torino, il consigliere regionale Avetta (Pd): “Un servizio pessimo e inaccettabile”

Pendolari esasperati, corse “saltate”, il viaggio per studio o per lavoro che si trasforma più che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy