18/01/2021

Economia

“Stellantis” esordisce in Borsa a Milano e Parigi. E il titolo del nuovo colosso automobilistico “vola”

CONDIVIDI

Il presidente John Elkann e il Ceo Carlos Tavares hanno suonato insieme la campanella che tradizionalmente segna l’inizio delle contrattazioni in Borsa a Piazza Affari a Milano: e il titolo di “Stellantis” il quarto Gruppo automobilistico mondiale nato dalla fusione tra Fca e Psa “vola in Borsa” debuttando con un tiolo a 12,76 euro e che è balzato subito a 12,92 euro. Un segnale quanto mai positivo che conferma come la fusione tra i due colossi dell’industria automobilistica sia stata ben accettata dal mercato. Oggi, lunedì 18 gennaio, il Gruppo ha debuttato a Milano e Parigi. Il 19 gennaio toccherà alla Borsa di News York.

”Siamo molto orgogliosi di essere giunti a questo momento, il primo giorno di contrattazioni delle azioni ‘Stellantis’, che segna un nuovo inizio per una grande compagnia che sta muovendo i suoi primi passi per un risultato davvero storico per tutti i nostri collaboratori” ha detto il presidente John Elkann che ha evidenziato come la nuovi Gruppo automobilistico rappresenti una straordinaria opportunità in un momento in cui le sfide che vede l’indistria mondiale protagonista di un cambiamento così radicale.

Il Ceo di “Stellantis” Carlos Tavares si è dichiarato orgoglioso della quotazione raggiunta nel giorno del debutto ufficiale del nuovo Gruppo e ha ringraziato con calore gli azionisti e gli investitori istituzionali che hanno reso possibile raggiungere questo importante momento. La fusione di 25 miliardi euro ha lo scopo di dare vita a una performance per aumentare ulteriormente il valore per gli azionisti sulla scorta di vantaggi competitivi che non hanno precedenti.

23/06/2021 

Cronaca

Rivarolo: si toglie la vita a 27 anni. Il saluto commosso al giovane agricoltore di Argentera

Si è tolto la vita, impiccandosi, Fabio Vota, 27 anni, un giovane agricoltore residente con la […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 51 nuovi contagi e nessun decesso di positivi. I pazienti guariti sono 179

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, mercoledì 23 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cronaca

Nucleare: in Piemonte nessun sito idoneo. La Regione invia alla Sogin le osservazioni dei tecnici

I siti individuati in Piemonte come possibile sede del deposito nazionale di scorie nucleari non sono idonei. […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Sanità

Variante Delta: l’Asl non ha riscontrato nessun caso in Canavese. Ancora diffusa quella “Inglese”

La temuta variante Delta del Coronavirus non è stata riscontrata in Canavese. La più diffusa è […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cultura

Castellamonte: nel Borgo antico di Muriaglio i corsi estivi dell’associazione “Melos Musica”

La cornice è quella dello splendido Borgo di Muriaglio, in provincia di Torino. L’evento è un […]

leggi tutto...

23/06/2021 

Cronaca

L’Anas chiude per lavori di manutenzione le rampe di accesso al raccordo Torino-Caselle

Due giorni da “bollino rosso”, da oggi, mercoledì 23 giugno a venerdì 25 giugno, sul raccordo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy