20/05/2021

Cronaca

Rivarolo: telecamere e più pattuglie di carabinieri e polizia locale contro i vandalismi in stazione

CONDIVIDI

Si è tenuto nel pomeriggio di oggi, giovedì 20 maggio, nella sala consiliare del Comune di Rivarolo, l’incontro sulla sicurezza in stazione, alla luce dei recenti episodi di vandalismo che hanno messo fuori servizio due treni nuovi “Pop” per alcuni giorni.

Alla riunione, organizzata dal consigliere regionale – e presidente della Commissione Trasporti – Mauro Fava, hanno preso parte per l’Amministrazione il sindaco Alberto Rostagno e l’assessore Michele Nastro, il comandante della Polizia Municipale, il vicecomandante della stazione dei carabinieri di Rivarolo, un rappresentante di Trenitalia, l’ingegner Sandri di Gtt e una delegazione del Comitato pendolari della Canavesana.

“È stata una riunione sicuramente positiva, perché abbiamo messo le basi per trovare una soluzione al problema della sicurezza nelle ore notturne nell’area della stazione, al di là degli episodi recenti di vandalismo – commenta Fava – È importante che le forze dell’ordine abbiano dato la loro disponibilità ad effettuare più pattugliamenti dell’area. E sicuramente questo servirà da deterrente. Serve comunque un impianto di videosorveglianza dell’area esterna della stazione, per il quale il Comune ha dato disponibilità di inserirlo nel sistema municipale collegato con il comando della Polizia municipale.

C’è buona disponibilità al dialogo tra Gtt e Trenitalia e ciò può sicuramente concorrere alla soluzione in tempi rapidi del problema. Con la riunione odierna abbiamo fatto il punto della situazione e messo in campo le varie opzioni possibili, ora bisogna mettere gambe ai progetti, e velocemente. Come hanno testimoniato i rappresentanti dei pendolari, il servizio ferroviario è migliorato decisamente con l’entrata in gestione di Trenitalia, non è accettabile che si arrechino nuovi disagi gratuitamente”.

22/09/2021 

Cronaca

Forno Canavese: uccise il compagno per difendersi durante una lite. Assolta in Appello per legittima difesa

Era accusata di aver ucciso il compagno: i giudici della Corte di Assise di Appello di […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 278 nuovi contagi e due decessi. In calo i ricoveri nei reparti ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,30 di oggi, martedì 22 settembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Canavese: in farmacia prenotazioni ambulatoriali, ritiro dei referti e pagamento ticket

Nei prossimi giorni in 1.600 farmacie piemontesi sarà possibile prenotare le prestazioni ambulatoriali attraverso il Cup […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte, monitoraggio nelle scuole in tutta la regione: 4 focolai e 74 classi in quarantena

Sono ad oggi 4 i focolai di Covid nelle scuole del Piemonte: uno in un nido […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Partono i lavori per allargare la strada provinciale 1 “delle Valli di Lanzo” in frazione Voragno a Ceres

Proseguono gli interventi in sinergia tra Città metropolitana di Torino e le due Unioni Montane presenti […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Rocca Canavese: i carabinieri sequestrano armi detenute illegalmente. Due arresti

A Rocca Canavese e Nole, i carabinieri della Stazione di Leinì, in collaborazione con i colleghi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy