01/02/2021

Sanità

Piemonte è giallo. Il Governatore Cirio: “Rispettiamo le regole”. In arrivo il vaccino Moderna

CONDIVIDI

Dalla mezzanotte di oggi, lunedì 1° febbraio il Piemonte ha fatto ritorno nella “zona gialla”. Un passaggio che non significa che è possibile fare ciò che si vuole. Per evitare l’insorgenza di una terza e ancora più devastante ondata della pandemia è necessario rispettare rigidamente le regola. Lo afferma il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio: “Siamo tornati tornare a vivere alcune di quelle abitudini che ci sono mancate. Prendere un caffè al bar, assaporare un buon piatto al ristorante. Sarà una boccata d’ossigeno per ognuno di noi e per tantissime attività. Ma sappiamo quanto sacrificio è costato poter arrivare fin qui. Dobbiamo essere prudenti. Seguire le regole. Per rispetto delle vite che hanno pagato il prezzo più alto e per non vanificare ogni singolo passo avanti fatto fino ad oggi”.

Alle 18,00 di ieri, domenica 3e1 gennaio, sono 3866 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.30). A 3850 di queste è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 183.058 dosi (delle quali 46.813 come seconda), 91,08% delle 200.980 finora disponibili per il Piemonte.

Stanno per essere distribuite in Piemonte le prime 4800 dosi del vaccino Moderna, arrivate oggi all’aeroporto militare di Pratica di Mare. Le altre due consegne sono in programma per la settimana dell’8 e per quella del 22 febbraio, con un taglio già annunciato di circa il 20% rispetto a quanto preventivato nel primo caso e probabilmente anche nel secondo.

19/10/2021 

Cultura

Salone del Libro di Torino, a Chivasso assegnato il premio nazionale “Nati per leggere”

Il progetto della biblioteca civica Movimente di Chivasso, denominato “Una rete di biblioteche in un mare […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 245 i nuovi contagi. Quattro i decessi. Effettuati oltre 60mila tamponi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, martedì 19 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Pont Canavese, chiude la casa di riposo. A fine anno 15 dipendenti rimarranno senza lavoro

Dal prossimo 1° gennaio 2022 la casa di riposo di Pont Canavese chiuderà definitivamente i battenti […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Asl T04: la qualità della Radioterapia e della Fisica Sanitaria è riconosciuta a livello nazionale

La Fisica Sanitaria e la Radioterapia dell’Asl T04, dirette rispettivamente dal dottor Massimo Pasquino e dalla […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio in lutto per la morte a 65 anni dell’ex assessore Giuliano Musto

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio: due comunità in lutto per l’improvvisa scomparsa di Giuliano Musto, 65 anni, […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: peggiora il clima. In arrivo piogge e acquazzoni anche in Piemonte e in Canavese

Queste le previsioni del tempo elaborate dal centrometeoitaliano.it Il culmine del periodo anticiclonico si verificherà tra […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy