22/05/2019

Cronaca

Monica Vacha sfida il sindaco uscente Leonardo Vacca e presenta la lista civica “Oglianico Insieme”

Oglianico

/
CONDIVIDI

Sarà la commercialista Monica Vacha, 45 anni, a sfidare il sindaco uscente Leonardo Vacca in una campagna elettorale non certo facile. Nella serata di mercoledì 22 maggio, a Casa Cavaletto, ha avuto luogo, come preannunciato, la presentazione ufficiale della squadra di candidati a consiglieri che supporta la candidata a sindaco della lista civica “Oglianico Insieme”.  In vista delle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio la lista civica “Oglianico Insieme” propone il suo programma elettorale che si basa sulla comunicazione come perno intorno al quale ruoteranno i rapporti tra Amministrazione e popolazione. In questo particolare contesto sono previsti incontri periodici con cittadini, imprenditori e commercianti, il proseguimento della rivalutazione delle tradizioni del paese, la flessibilità negli orari di apertura degli uffici comunali e una maggiore attenzione al territorio .

Nel programma figurano anche l’impegno per ottenere l’apertura del dispensario farmaceutico, l’ottimizzazione dei servizi per migliorane la qualità, oltre a vari progetti che riguardano l’Istruzione e la scuola, l’agricoltura, l’industria, il lavoro e l’artigianato, lavori pubblici e arredo urbano, la pubblica sicurezza e ultimi ma non ultimi, lo sport, la cultura e il tempo libero. Nel corso della serata il candidato a sindaco ha anche rivolto un elogio ai volontari alla Protezione Civile e ha sottolineato come il volontariato costituisca un elemento determinante per il paese.

Candidata a sindaco Monica Vacha, nata a Castellamonte il 20/01/1974, dottore commercialista.

Sono candidati alla carica di consigliere comunale:

Andrea Barletta, nato a Cuorgnè il 24-03-1981 magazziniere/autista.
Massimo Cattaneo, nato a Cuorgnè il 17-05-1964 impiegato.
Emanuele Grosso, nato a Cuorgnè il 25-09-1994 imprenditore.
Giancarlo Paglia, nato a Rivarolo il 07-04-1955 pensionato-ex bancario.
Elio Domenico Pagliotti, nato a Rivarolo il 27-06-1962 imprenditore.
Elena Picco Scaraffia, nata a Torino il 07-07-1974 impiegata.
Federica Plemone, nata a Castellamonte il 06-06-1981 avvocato.
Celestino Remogna, nato a Oglianico il 20-06-1948 pensionato-ex bancario.
Nadia Rossebastiano, nata a Oglianico il 03-04-1971 infermiera.
Adriano Rossi, nato a Salassa il 26-11-1959 dirigente d’azienda.

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy