05/07/2018

Economia

La Lavazza erogherà un premio di 250 euro ai dipendenti che faranno figli o che li adotteranno

Settimo Torinese

/
CONDIVIDI

Duecentocinquanta euro di premio destinati ai dipendenti (donne o uomini) che fanno figli o che li adottano. E’ uno dei punti del contratto integrativo che la Lavazza di Settimo Torinese ha stipulato nei giorni scorsi con le organizzazioni sindacali di settore e sarà valido per il prossimo triennio. La notizia c’è tutta anche perchè è inusuale che una società multinazionale inserisca nel contratto di lavoro un premio di questo tipo. E non è tutto: l’azienda verserà 3mila euro per ogni dipendente al raggiungimento di prestazioni produttive e di obiettivi prestabiliti.

Il provvedimento rientra nella filosofia di un’azienda che produce sì caffè ma anche idee e innovazione e che, nonostante la recessione economica ha raggiunto obiettivi economici di notevole entità. E c’è di più: in controtendenza rispetto a tantissime realtà produttive la Lavazza non esclude di effettuare nuove assunzione in occasione della realizzazione di nuove produzioni.

Lavazza è ancora uno dei pochi brand di proprietà piemontese, simbolo dell’industriosità di una regione, come il Piemonte, che ha creato tanto e non è stata capace di difendere le proprie eccellenze anche in campo industriale.

Dov'è successo?

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy