16/03/2022

Cronaca

La Ferrero aiuta l’Unicef in Ucraina e sospenderà in Russia le attività non essenziali e di sviluppo

CONDIVIDI

“Siamo profondamente addolorati e preoccupati per la terribile situazione in Ucraina. Fin dall’inizio, la nostra massima priorità è stata garantire la sicurezza dei nostri dipendenti, collaboratori e delle loro famiglie. Li abbiamo aiutati a raggiungere le zone di sicurezza, fornendo loro denaro per le emergenze, carburante per le loro auto, cibo, medicinali, forniture di base e riparo”. Ad affermarlo è la nota pubblicata dall’azienda sul suo sito web a propositi della guerra che infuria in Ucraina. Stiamo lavorando con l’Unicef affermano alla multinazionale di Alba – per aiutare i bambini e le famiglie in Ucraina, donando un milione di euro per raggiungere quanti più bambini e famiglie possibile con acqua pulita, coperte, cure mediche di base, kit per l’igiene personale, nonché assistenza per la salute fisica e mentale. Stiamo integrando questo con aiuti locali in diversi paesi europei che accolgono rifugiati e attraverso le donazioni dei dipendenti”.

Ma non basta: vanno bene gli aiuti, sia in denaro che in generi di prima necessità ma seguirà un provvedimento logistico che limita anche l’attività produttiva della società dolciaria.

“A seguito della chiusura temporanea dei nostri uffici in Ucraina – si legge ancora nella nota diffusa – abbiamo deciso di sospendere temporaneamente tutte le attività non essenziali e i piani di sviluppo in Russia, in linea con la maggior parte delle altre aziende alimentari. Ciò include promozioni e pubblicità. Valuteremo regolarmente le nostre decisioni mentre continuiamo a monitorare da vicino gli impatti di questa situazione drammatica e in rapida evoluzione, facendo del nostro meglio per salvaguardare la sicurezza delle persone continuando a supportare i colleghi nei mercati locali che devono affrontare molte incertezze”.

25/05/2022 

Eventi

Gli studenti del IIS “Fermi-Galilei” di Ciriè decretano i vincitori del Premio Nazionale GiovedìScienza

Nel pomeriggio di martedì 24 maggio, presso La Fondazione Collegio Carlo Alberto di Torino sono stati […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Sport

Forno Canavese: Trail Monte Soglio da record. Sono quasi mille gli iscritti di dieci nazioni

Miglior ritorno non ci poteva essere, almeno stando ai numeri e alle prospettive dell’appuntamento di sabato […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Cronaca

I volontari della Protezione civile da Papa Francesco. Il Santo Padre: “So quanto bene avete fatto”

“So quanto è benemerita la vostra opera e mi piace ricordare quanto bene avete fatto durante […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Cronaca

Ivrea: scorrazzava in moto nel parco. Fermato dalla polizia 18enne colleziona multe per 6mila euro

Viaggiava in sella alla sua motocicletta in mezzo al parco: una leggerezza che è costata cara […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Eventi

A Ingria la selezione di Miss Paradisia: Asia Frison, Martina Musso, Ramona Molinario e Yolandris Jimenez in finale

Asia Frison, Martina Musso, Ramona Molinario e Yolandris Jimenez, sono queste le ragazze che dopo la […]

leggi tutto...

25/05/2022 

Cronaca

Maltempo, a Chivasso grandine e temporali. Crollate paline stradali e pali dell’illuminazione

Criticità rientrate a Chivasso dopo le ultime precipitazioni di ieri pomeriggio, martedì 24 maggio, anche se […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy