14/01/2018

Politica

Ivrea, l’imprenditore Massimo Fresc è il candidato del Movimento 5 Stelle alla carica di sindaco

CONDIVIDI

Il candidato del Movimento 5 Stelle che correrà alle prossime elezioni comunali è Massimo Fresc, 56 anni, piccolo imprenditore titolare di un agritursimo a Ivrea: la presentazione ufficiale del candidato ha avuto luogo nella mattinata di domenica 14 gennaio in una affollata Sala Santa Marta a Ivrea alla presenza del presidente della Camera uscente Luigi di Maio e di Davide Casaleggio, il figlio del co-fondadatore del Movimento 5 Stelle. “E’ un impegno che dobbiamo prenderci tutti – ha detto Fresc davanti ad oltre 200 persone – non dobbiamo delegare. La politica va fatta e bisogna farsi coinvolgere. Se ognuno fa un pezzettino, faremo la differenza”.

Massimo Fresc è sposato ed è padre di due figli. Un volto assolutamente nuovo nel panorama politico della città che ha parlato anche del possibile rilancio economico di una città che, dopo il progressivo smantellamento della Olivetti e del macrocosmo imprenditoriale che la circondava, ha subito, negli ultimi trent’anni un tracollo finanziario più che notevole. A giudizio del neo candidato pentastellato la ripresa è possibile soltanto se si recuperano le occasioni perdute come, ad esempio, il recupero del patrimonio Olivetti e la partecipazione “allargata” dei cittadini.

Un’opinione condivisa anche da Davide Casaleggio che conosce molto bene Ivrea e che ha rimarcato come sia necessario guardare al futuro e all’innovazione senza adagiarsi sul ricordo di una città sviluppatasi intorno all’Olivetti. Luigi Di Maio, com’è nel suo stile, non ha perso l’occasione per “infiammare” la campagna nazionale anche a livello nazionale: nel corso del suo intervento ha sottolineato come sia necessario riportare la politica con i piedi per terra iniziando d tagliare gli stipendi dei parlamentari e dei benefici di cui godono. E per fare un esempio ha affermato che, in qualità di vice presidente della Camera dei Deputati, non ha mai usato l’auto blu e si è tagliato, come i colleghi lo stipendio.

In sostanza, ha concluso, il Movimento 5 Stelle, nei cinque anni di legislatura ha restituito alle casse dello Stato 21 milioni di euro. Luigi Di Maio ha concluso la cerimonia di presentazione del candidato a sindaco con la promessa che se potrà governare, il Movimento lavorerò per rendere il Paese più vivibile grazie ai miliardi di euro che sarà possibile recuperare.

Dov'è successo?

03/12/2022 

Cronaca

Chivasso: allo studio del Comune un piano anti-neve per scongiurare possibili emergenze

In vista della stagione invernale, al Comune di Chivasso si è tenuta una riunione di programmazione […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Economia

Rivarolo: il negozio “Adelina Intim Chic” chiude dopo 50 anni. Addio agli anni “ruggenti”

Lo scorso venerdì l’esercizio commerciale “Adelina Intim Chic” di Rivarolo ha definitivamente abbassato le serrande, ponendo […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Eventi

Settimo Vittone: scialli e scaldagambe con “La Gomitolosa” agli anziani della casa di riposo

Un pomeriggio all’insegna delle tradizioni, tanto care ai nostalgici e ai curiosi di riscoprire un passato […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

La variante Lombardore-Front si farà: a fine gennaio 2023 nuovo confronto con i sindaci canavesani

La variante Lombardore-Front si farà. I fondi per la realizzazione del primo Lotto ci sono, come […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

A Chivasso potenziata la connessione: anche Palazzo Einaudi collegato alla rete wifi pubblica

Nuova installazione di reti wi-fi pubbliche e gratuite nella Città di Chivasso. Tre nuovi hotspot nel […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

A Castellamonte, Cuorgnè e Lanzo in funzione i “Bike Box” per agevolare la mobilità sostenibile

A Castellamonte, Cuorgnè e Lanzo stanno per entrare in funzione tre nuovi Bike Box realizzati nell’ambito […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy