20/01/2018

Politica

Ivrea, la Lega Nord chiede che il Comune aderisca al Comitato promotore sul referendum autonomista

CONDIVIDI

I consiglieri di Forza Italia, Tommaso Gilardini e Diego Borla, hanno presentato una mozione per chiedere al Comune di Ivrea di aderire al Comitato promotore per il referendum sull’autonomia della Regione Piemonte.

“Ora vedremo se le parole di Chiamparino resteranno tali, o si passerà davvero ai fatti con un voto favorevole da parte del Pd eporediese – commenta il vice-segretario della Lega piemontese, Alessandro Giglio Vigna –. Capoluoghi provinciali come Novara ed Alessandria, ed altri centri come Borgosesia, Cossato, Arona, Virle ed Ingria hanno già aderito. Sul terreno dell’autonomia non c’è appartenenza politica che tenga, si tratta solamente di capire se si vuole guardare al futuro, al rilancio del nostro territorio, o se si vuole invece rimanere ancorati al centralismo che finora non ci ha portato alcun vantaggio, anzi”.

“L’autonomia non ha colore politico – insiste Giuliano Balzola, segretario della Circoscrizione di Ivrea del Carroccio – Chiunque può aderire al Comitato, a prescindere dall’appartenenza a questo o quel partito. Quello che conta è combattere la battaglia per una ripartizione più equa del gettito fiscale, diminuendo lo squilibrio che c’è fra quanto il Piemonte versa alle casse dello Stato e quanto riceve”.

“Con il referendum sull’autonomia vogliamo mandare un messaggio che il Governo non potrà ignorare – aggiunge il segretario cittadino della Lega, Fabio Cordera – Come già successo in Veneto e Lombardia, si dimostrerà che è la volontà popolare a spingere verso il decentramento”.

“Maggiore autonomia vuol dire semplicemente mettere al centro del dibattito politico la comunità – conclude Igor De Santis, sindaco di Ingria – Un concetto che è lo stesso su cui basava la sua filosofia aziendale un grande imprenditore come Adriano Olivetti. Io voglio credere che Ivrea aderirà a questa iniziativa, affiancandosi agli altri Comuni piemontesi, come noi, nel nostro piccolo, abbiamo già fatto”.

Dov'è successo?

26/11/2022 

Cronaca

Caldo anomalo, pochi i tartufi a settembre. Si pensa di spostare più avanti la raccolta

“La raccolta dei tartufi andrebbe spostata più avanti nella stagione, viste le conseguenze del cambiamento climatico […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Ivrea: i vandali danneggiano durante la notte la biglietteria del Gtt. Indagini in corso

Raid notturno dei vandali a Ivrea. Questa volta oggetto della devastazione è stato l’ufficio biglietteria Gtt […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Cascina a fuoco in frazione Sant’Antonio di Castellamonte. Distrutte 350 rotoballe di fieno

Ore di palpabile paura in frazione Sant’Antonio di Castellamonte, per un vasto incendio divampato, intorno alle […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Cronaca

Il consigliere regionale della Lega Cane: “E’ con la legge che bisogna combattere i femminicidi”

Oggi, venerdì 25 novembre, ricorre la celebrazione della “Giornata contro la violenza sulle donne” e quindi […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Economia

Piemonte e Canavese: Pnrr e caro materiali, arrivano 29 milioni in più per i piani urbani dei Comuni

Sono in arrivo 29 milioni di euro in più destinati a coprire i problemi causati dal […]

leggi tutto...
Privacy PolicyCookie Policy