04/11/2021

Cronaca

Iniziativa anti Covid a Salerano: il “Parco Giochi Diffuso” tutela il diritto al gioco dei bambini

CONDIVIDI

Nasce dall’attenzione ai bisogni dei ragazzi e delle famiglie l’impegno dell’amministrazione Comunale di Salerano dimostrato con l’adesione al progetto del Parco Giochi Diffuso che il sindaco Tersilla Caterina Enrico, gli assessori alla Gentilezza Michela Pozzato, Margherita Maina e l’amministrazione tutta hanno sposato e personalizzato per la città. Da subito accolto con grande favore dall’amministrazione tutta, il progetto dell’azienda piemontese Wow Srl, anche denominato anche parco giochi orizzontale, creato dalla designer Sara Pieretti, responsabile creativa di Circowow e dall’esperto ludico Filippo Chiadò Puli e arricchito alla conoscenza del marketing territoriale di Luca Vincent Pecora è in fase di realizzazione e vedrà i primi bimbi giocare nei primi giorni di novembre. Il progetto del “Parco Giochi Diffuso”, soluzione innovativa nata nel 2020, permette di garantire alle famiglie il diritto al gioco nel pieno rispetto delle normative sulla sicurezza anti-covid.

“Il diritto al gioco in questo ultimo triste periodo è stato violato in tutti i suoi spazi, da tutti i limiti imposti a scuola e negli spazi pubblici – spiegano in Comune – nasce per risolvere questo problema l’idea creativa del Circowow azienda che da oltre dieci anni si occupa di raccontare il mondo dei più grandi ai più piccoli e quello dei più piccoli ai più grandi creando eventi ed esperienze che contribuiscono alla felicità delle famiglie. Un parco giochi che nasce dal gioco tradizionale di strada, che non prevede installazioni ingombranti ma colorate linee che si fondono con l’ambiente urbano creando nuovi spazi di gioco non invasivi”.

Le installazioni artistiche riqualificano gli spazi pubblici sono ideali per rendere giocabile il cortile di una scuola, una piazza, un cortile pubblico, una via o un viale alberato. Il Parco Giochi Diffuso a Salerano trova spazio nell’area del parco giochi comunale andando ad arricchire gli spazi di gioco di via Mercanda e nell’area di via Sottomondone e Piazza Vittorio Veneto. Un vero e proprio percorso di gioco iniziato con queste installazioni renderà Salerano ancora più attrattiva per le famiglie.

Tutte le postazioni gioco sono progettate per permettere ai bambini di giocare a 1 metro di distanza e senza avere contatto fisico né con gli altri bimbi e nemmeno con superfici ad alto rischio, si gioca in piedi e con i piedi. L’attesa e il turno di gioco sono guidati da una segnaleticadedicata e le istruzioni sono disponibili in un QR code installato a terra.
Il progetto del parco giochi non finisce con l’installazione fisica delle postazioni è anche digitale con una rete turistica e un passaporto ludico per far vivere alla famiglia il turismo locale e il patrimonio culturale di prossimità grazie all’inserimento sull’app tabUi.

La città di Salerano inaugurerà il progetto sabato 13 novembre con ritrovo alle ore 15,00 presso il parco giochi di via Mercanda per testimoniare la presenza verso i più piccoli e raccontare il territorio come luogo ideale dove poter vivere e crescere in famiglia in un comune dove il cortile, la strada e il paese sono luoghi sicuri dove crescere i bambini all’interno di una comunità accogliente.

10/08/2022 

Economia

Confesercenti: l’inflazione taglia la spesa delle famiglie. -800 milioni rispetto all’estate 2021

L’aumento dei prezzi – in particolare di utenze e altre spese fisse incomprimibili – inizia ad […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Incidente stradale a Ivrea: giovane motociclista di 17 anni cade e perde una gamba

È caduto dalla motocicletta e ha perso una gamba. Vittima dell’incidente stradale è stato un giovane […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Locana: giovane boy-scout rimane bloccata sul greto del torrente Orco. Salvata dai Vigili del fuoco

È stato un difficile salvataggio che alla fine è perfettamente riuscito: una giovane boy-scout che si […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

“Benvenuto alla vita”: la grandiosa Reggia di Venaria ospita a settembre la “Festa della nascita”

L’arrivo di un nuovo nato è un patrimonio per tutta la comunità: domenica 11 settembre 2022 […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: clima stabile per tutta la giornata. In calo le temperature massime

Ecco le previsioni del tempo per giovedì 11 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al mattino […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cultura

“Il Re 2” con Luca Zingaretti, 4 lungometraggi e una serie. Ecco i film che si gireranno in Piemonte

È online sul sito della Regione Piemonte la “Graduatoria e assegnazione contributi” del “Piemonte Film TV […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy