23/11/2018

Cronaca

Cossano Canavese in lutto per la scomparsa dell’ex sindaco Pietro Avetta, deceduto all’età di 88 anni

Cossano Canavese

/
CONDIVIDI

E’ scomparso all’età di 88 anni Pietro Avetta, ex sindaco di Cossano Canavese e padre di Aberto Avetta, presidente dell’Anci Piemonte. Pietro Avetta lascia un grabde vuoto nella politica locale e regionale. E’ morto nella giornata di giovedì 22 novembre, circondato dall’affetto della famigoiia e della comunità della quale è stato amministratore per ben 40 anni.

Nato il 21 settembre 1930, Pietro Avetta ha amministrato il Comune di Cossano Canavese per 40 anni, prima come vicesindaco (dal 1964 al 1970) e poi come sindaco (dal 1970 al 2004), dando impulso alla realizzazione di importanti opere pubbliche come la rete fognaria, l’asfaltatura delle strade comunali e intercomunali, la metanizzazione dell’abitato, la sostituzione delle condotte idriche principali, la costruzione di un nuovo pozzo per l’acquedotto, la costruzione di Piazza Don Mario Ferraris e del Centro Socio Culturale di via Torino, il restauro della torre campanaria, la realizzazione di nuovi impianti sportivi in Regione Sant’Anna, la costruzione di nuove piazze da adibire a parcheggi in regione Crosa, Valera e Cascine e del monumento ai Caduti.

E non è tutto: Pietro Avetta si è adoperato per mantenere a Cossano la Scuola dell’Infanzia e la Primaria, ampliandole con la realizzazione di una mensa. Ha contribuito alla creazione della biblioteca comunale e dell’Archivio Storico Giulia Avetta, oltre che della nuova sede municipale. È stato un sindaco autorevole, di grande sensibilità, impegno e passione, totalmente dedito alla crescita della sua comunità.

Tra i tantissimi messaggi di cordoglio che in queste ore stanno giungendo ai figlio Alberto anche sulle pagine dei social network è presente anche quello dell’Anci Piemonte che “partecipa commossa al dolore del presidente Alberto Avetta e della sua famiglia”. I funerali di Pietro Avetta si svolgeranno sabato 24 novembre, alle ore 14,30, nella chiesa parrocchiale di Cossano Canavese.

Dov'è successo?

27/02/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: oggi 1.188 nuovi casi positivi. 14 i decessi. In crescita i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 27 febbraio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Inquinamento dell’aria: dal 1° marzo in Piemonte e Canavese in vigore le nuove misure straordinarie

Mobilità, riscaldamenti e agricoltura sono i tre campi sui cui si concentrano dal 1° marzo le […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Piemonte e Valle d’Aosta: operazione Polfer “Stazioni sicure”. Controllati oltre 1.200 passeggeri

Mille 216 persone controllate, 1 persona indagata, 6 sanzioni amministrative elevate, 70 bagagli ispezionati e 28 […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Ivrea, detenuto aggredisce un agente di polizia penitenziaria. Il sindacato si rivolge al Governo

Ennesima aggressione ai danni di un agente della polizia penitenziaria nel carcere di Ivrea. E’ accaduto […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Sanità

Il Coronavirus condanna il Piemonte a tornare in “zona arancione”. Si alza la pressione sugli ospedali

Dopo quattro settimane, il Piemonte sarà arancione: il ministro Roberto Speranza ha appena comunicato che in […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Sanità

Covid: crescono contagi e ricoveri. Da lunedì 1° marzo il Piemonte torna arancione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,30 di oggi, venerdì 26 febbraio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy