28/06/2018

Cronaca

Corio Canavese: cavallo trovato ferito e denutrito in una baita diroccata. Indagano i carabinieri

Corio Canavese

/
CONDIVIDI

Lo hanno trovato in uno stato che definire pietoso è puro esercizio di eufemismo: protagonista. sui malgrado, di una vicenda che è impossibile da commentare è un cavallo che è stato trovato all’interno di una baita dalle guardie zoofile dell’Oipa, un’associazione internazionale che si occupa della protezione degli animali. Il povero equino era denutrito e ferito sia sul corpo che sulle zampe. Un vero orrore che si è consumato in una baita semi diroccata di Corio Canavese, in località Piano Audi a quota 1.500 metri.

Il cavallo, un esemplare di una ventina d’anni circa, di colore bianco è stato trovato in vita per miracolo: ancora un giorno e forse per lui non ci sarebbe stato nulla da fare. Le guardia zoologiche hanno chiesto l’intervento dei carabinieri della stazione di Corio: lo stallone è stato trasportato al “Rifugio del cane vagabondo” che ha sede a Barbania, nel cuore del verde Canavese, dove è già stato sottoposto a una massiccia terapia antibiotica ed è amorevolmente accudito dal personale che gestisce la struttura di accoglienza per animali.

I carabinieri hanno rintracciato e interrogato il proprietario del cavallo che avrebbe dichiarato di avere perso le tracce dell0animale e di non essere più riuscito a trovarlo. I carabinieri e i veterinari dell’Asl T04 stanno verificando in queste ore la veridicità delle affermazioni.

Dov'è successo?

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy