07/02/2021

Cronaca

Caluso: “Siamo venuti per il tampone a domicilio”. Arzilla pensionata mette in fuga due truffatori

CONDIVIDI

Hanno suonato il campanello di una pensionata affermando di essere stati inviati dal Comune per la somministrazione a domicilio del vaccino anti-Covid. L’anziana risiede in una villetta situata in quartiere del centro di Caluso. L’episodio si è verificato nei giorni scorsi. Al cancello della villetta si sono presentati un uomo e una donna che evidentemente sapevano che la pensionata si trovava, in quel momento da sola in casa perché la collaboratrice domestica era appena uscita.

La coppia di truffatori ha spiegato in maniera molto rassicurante che effettuare la vaccinazione a domicilio le avrebbe evitato il fastidio di doversi recati dal medico di base o al Poliambulatorio. La donna del tutto lucida, si è insospettita, anche perché era al corrente del fatto che a Caluso le vaccinazioni a Caluso non vengono eseguite se non agli ospiti delle Rsa.

“Adesso telefono al sindaco per chiedere conferma” ha detto ai due malfattori. Una frase magica che ha immediatamente convinto la coppia di trovarsi di fronte a una donna non sprovveduta. Nell’arco di pochi istanti sono saluti su un’auto e si sono dileguati in tutta fretta. Una truffa andata in fumo, ma che ha provocato non poca preoccupazione in paese. L’arzilla pensionata ha in ogni caso telefonato al sindaco Mariuccia Cena che le ha raccomandato di non aprire in nessun caso la porta di casa ai due sconosciuti. In casi come questi è sempre bene chiamare immediatamente il 112.

Al momento non risultano denunce per truffe a Caluso ma episodi simili si sono verificati nei giorni scorsi anche in altri centri abitati del Canavese, dove presunti truffatori si spacciano per volontari della Croce Rossa incaricati di effettuare il tampone per il Coronavirus.

31/01/2023 

Cronaca

Andrea Cane (Lega Salvini): “Per combattere l’obesità, medicina e sport in sinergia in Piemonte”

Andrea Cane (Lega Salvini): “Per combattere l’obesità, medicina e sport in sinergia in Piemonte” L’obesità, definita […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Eventi

Ivrea: il biglietto d’ingresso al Carnevale per i non residenti passa da 10 a 15 euro. Ed è già polemica

Ivrea: il biglietto d’ingresso al Carnevale per i non residenti passa da 10 a 15 euro. […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Sport

Rivarolo: i Rally in Piemonte ripartono il 25 e 26 febbraio con “Le Ronde del Canavese”

I Rally in Piemonte ripartono dalle strade canavesane il 25 e 26 febbraio con “Le Ronde […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Cronaca

Servizio Civile Universale: la Pro loco di Rivarolo Canavese cerca due volontari tra i 18 e i 29 anni

La Pro loco di Rivarolo Canavese è accreditata dal 2006 dal Ministero delle Politiche Sociali come […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Cronaca

Volpiano, tragedia sull’autostrada Torino-Aosta: agente di polizia si toglie la vita sparandosi in auto

  E’ morto all’interno della sua auto dopo essersi tolto la vita. A togliersi la vita, […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, mercoledì 1° febbraio tempo stabile con cieli sereni e nebbie mattutine

Queste le previsioni del tempo per domani, mercoledì 1° febbraio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Cieli […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy