Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

17/01/2018

CONDIVIDI

Sabato 27 gennaio dalle ore 8,00 alle 17,00 l'Airc sarà presente a Volpiano in piazza del Municipio per promuovere l'iniziativa denominata "Le arance della salute"

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia la ricerca contro il cancro: i volontari saranno presenti anche in Canavese. Sabato 27 gennaio dalle ore 8,00 alle 17,00 l’Airc sarà presente a Volpiano in piazza del Municipio per promuovere l’iniziativa denominata “Le arance della salute”. Perchè le arance? Perchè questi futti sono assurti a simbolo dell’alimentazione sana e protettiva dovute alle straordinarie proprietà che possiede. Con una donazione di 9 euro sarà possibile acquisatre una reticelle contenente 2,5 chilogrammi di arance rosse di Sicilia.

Saranno 15mila i volontari dell’Airc che saranno impegnati nella campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi che avrà luogo in 2.700 piazze e in 600 scuole. Lo scopo che l’associazione si pone fin dalla sua fondazione è quella di raccogliere fondi per finanziare l’attività di circa 5 mila ricercatori e promuovere, nel contempo, l’importanza dei corretti stili di vita nel prevenire il rischio di cancro.

Le rosse arance di Sicilia contengono gli antociani, pigmenti naturali dagli eccezionali poteri antiossidanti, e circa il quaranta per cento in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi. Gli espetti avvertono che è necessario accostare la sana alimentazione ad un esercizio fisico regolare. Si tratta di una pratica virtuosa che come è stato dimostrato in concreto da numerose ricerche scientifiche diminuisce del 20-40% il rischio di tumore al colon, al polmone, all’endometrio e contribuisce alla prevenzione del cancro al seno.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

12/11/2018

Canavese: il “GraiesLab” che punta su innovazione, turismo, mobilità e servizi socioassistenziali

Prenderà il via giovedì 15 novembre a partire dalle ore 15 a Torino nello spazio eventi […]

leggi tutto...

Ingria

/

12/11/2018

Valsoana: l’Enel realizza una nuova linea elettrica. La strada provinciale n° 47 chiude al traffico

L’Enel realizzerà una nuova linea elettrica in Valsoana e per questa ragione la Città Metropolitana ha […]

leggi tutto...

Ivrea

/

12/11/2018

Ivrea, il carcere non è sicuro. L’Osapp, indacato della polizia penitenziaria: “Deve essere chiuso”

L’Osapp, il sindacato autonomo che rappresenta e tutela gli agenti della polizia penitenziaria, non ha dubbi: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy