Venaria Reale, martedì 18 aprile saranno celebrati i funerali del giovane barista Paolo Iandolino

Venaria

/

15/04/2017

CONDIVIDI

Il trentacinquenne. contitolare del Caffè Torino a Brandizzo, lascia la moglie e una bimba di sei anni

Parenti, amici e conoscenti potranno tributare l’ultimo saluto terreno al barista Paolo Iandolino nel primo pomeriggio di martedì 18 aprile. I funerali saranno celebrati nella chiesa di San Lorenzo Altessano a Venaria Reale dove l’uomo era nato.

La tragica e improvvisa scomparsa di Paolo Iandolino, nato a Venaria, contitolare del “Caffè Torino” a Brandizzo ma che era molto conosciuto anche a Rivarolo Canavese dove aveva vissuto con la famiglia e dove aveva lavorato per anni.

Il giovane di 35 anni era rimasto vittima, nella notte tra sabato 8 e domenica 9 aprile, di un drammatico incidente stradale mentre stava percorrendo l’autostrada Torino-Milano nel tratto compreso tra i caselli di Volpiano e Settimo Torinese. Paolo Iandolino lascia la moglie e una bimba di sei anni. Tre comunità, quella di Venaria, Rivarolo Canavese e Brandizzo, piangono la sua scomparsa.

Dov'è successo?

Leggi anche

02/04/2020

In arrivo a Caselle il primo contingente di 21 medici volontari che combatterà il Covid-19

Oggi, giovedì 2 aprile, alle ore 16,00 il presidente della regione Piemonte Alberto Cirio, con il […]

leggi tutto...

02/04/2020

Coronavirus: vendeva online mascherine “fantasma”. Truffati medici di Ivrea e Chivasso

Mascherine fantasma: sono quelle che vendeva online un imprenditore vercellese attivo nel settore del bestiame. Nella […]

leggi tutto...

02/04/2020

Coronavirus: il laboratorio analisi di Ivrea eseguirà i test rapidi per il Covid-19. Responso in un’ora

Il Laboratorio Analisi dell’Asl T04 entra a far parte della rete regionale dei Laboratori accreditati a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy