Valperga, domani sera al teatro Fernandi rivive Sandokan, la terribile “Tigre della Malesia”

Valperga

/

19/02/2016

CONDIVIDI

Lo spettacolo, messo in scena dalla Compagnia I Sacchi di Sabbia, si è ispirata ai romanzi di Emilio Salgari

Sandokan o la fine dell’avventura” è il titolo dell’originale spettacolo teatrale, proposto dalla Compagnia toscana “I Sacchi di Sabbia” e che andrà in scena al teatro “Fernandi” di Valperga sabato 20 febbraio alle ore 21,00. La Compagnia, attiva da oltre vent’anni, è stata insignita dai più importanti riconoscimenti teatrali nazionali. “Sandokan o la fine dell’avventura” è uno spettacolo ispirato alle “Tigri di Mompracem” del giornalista e romanziere veronese Emilio Salgari che, prima di trasferirsi definitivamente a Torino, soggiornò per oltre un anno, insieme alla famiglia, a Cuorgnè.

Lo spettacolo è permeato da atmosfere esotiche, tipiche dell’Estremo Oriente, animali feroci e terribili tempeste marine. Tutto all’interno di una cucina, tra coltelli, cipolle, mestoli che diventano sciabole e bombardamenti di fagioli. In questo particolare contesto prendono vita, in maniera esilarante e intelligente, i mirabolanti racconti del più grande romanziere d’avventura che, com’è noto, scrisse la sue opere senza mai visitare i luoghi reali in cui sono ambientate. Uno spettacolo che vale davvero la pena di vedere.

Biglietti a 10 euro, ridotti a 8 euro. Sono previste riduzioni speciali per gruppi prenotati. Per prenotare telefonare al numero 392.7168485 o visitando il sito teatro.valperga@nuoveforme.com

 

Leggi anche

25/04/2018

Asl T04: il 59enne Giampiero De Marzi è il nuovo direttore del Servizio di Igiene Mentale di Ivrea e Ciriè

Giampiero De Marzi, 59 anni, è il nuovo direttore della Struttura Complessa Salute Mentale Ciriè-Ivrea. Si […]

leggi tutto...

25/04/2018

Oglianico celebra il 25 aprile con le note della rinata Filarmonica dedicata a Silvio Gianotti

Il 25 aprile? A Oglianico la celelabrazione della Liberazione è coincisa con una delle prime uscite […]

leggi tutto...

25/04/2018

Rondissone: motociclista si schianta contro un carro attrezzi. Muore sul colpo un uomo di 37 anni

Si chiama Roberto Peretto il  motocilista di 37 anni , residente a Mazzè, che nel pomeriggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy