Tromba d’aria spazza Chivasso. Alberi abbattuti, case scoperchiate, cantine e strade allagate

Chivasso

/

10/07/2017

CONDIVIDI

Il maltempo si è abbattuto nel pomeriggio di lunedì 10 luglio su Chivasso e comuni limitrofi

Un’altra tromba d’aria: la seconda in due settimane si è abbattuta nel pomeriggio di lunedì 10 luglio, ha letteralmente flagellato Chivasso e zone limitrofe. Alberi sradicati, cantine e solai allagati, case scoperchiati nel vicino comune di Rondissone, decine di chiamate al centralino dei vigili del fuoco. La tromba d’aria si è rapidamente spostata in direzione di Vercelli: a Crescentino devastati gli impianti sportivi. Danni si registrano in tutti i comuni che fanno parte dell’area Chivassese.

La tromba d’aria si è abbattuta sul centro abitato in pochi minuti e con una violenza inaudita scaricando al suolo una quantità notevole di pioggia e di grandine. Dalle 16,00 sul Chivassese continua a piovere. Disagi per la circolazione stradale a causa degli alberi abbattuti dal forte vento che ha spazzato l’intera zona. Al momento non si registrano feriti. In via Togliatti a pochi metri dalla sede del Ciss 38 a dal centro prelievi dell’Asl To4 un albero è caduto su un’automobile. Divelto anche il recinto della struttura sportiva privata Tescaro che sorge nei pressi dell’ex area Agip di Chivasso.

Dov'è successo?

Leggi anche

Strambino

/

21/09/2017

Strambino: incidente nei pressi del Lidl. Un uomo in scooter è stato travolto e ferito da un’automobile

Serio incidente nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre a Strambino all’ingresso del supermercato Lidl situato in […]

leggi tutto...

Ingria

/

21/09/2017

Ingria: dopo il rifiuto di Torino sarà il piccolo comune a ospitare la goliardica e contestata “Gara dei rutti”

Quel che Torino ha sdegnosamente rifiutato, il piccolo Comune canavesano di Ingria ha accettato: domenica 24 […]

leggi tutto...

Caselle

/

21/09/2017

Caselle: gli aerei decollano e le tegole volano. Stanziati 70mila euro per ancorare i “coppi” ai tetti delle case

Quando gli aerei decollano o atterrano, volano anche le tegole: a Caselle è ormai la norma, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy