Traves, imprenditore precipita dalla scala mentre addobba l’albero in piazza. E’ grave al Cto

Traves

/

03/12/2016

CONDIVIDI

Il grave infortunio si è verificato nel pomeriggio di ieri, venerdì 2 dicembre. Indagano di carabinieri di Venaria

Stava installando le luminarie dell’albero di Natale nella piazza principale di Traves quando all’improvviso è caduto da diversi metri di altezza. E’ successo nel pomeriggio di ieri, venerdì 2 dicembre, intorno alle 17,00. Un imprenditore di 29 anni, Giacomo Garbolino, avrebbe perso l’equilibrio mentre si trovava sulla scala che gli serviva per installare sui rami del pino gli addobbi natalizi, ed è precipitato al suolo sbattendo violentemente la testa al suolo. L’impatto è stato violentissimo.

Il malcapitato imprenditore ha perso immediatamente i sensi. L’uomo è stato soccorso dal personale medico del 118 che ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso. Il ferito è stato trasportato al Centro Traumatologico Ortopedico torinese. Le sue condizioni di salute sono disperate e i medici si sono riservati la prognosi. La dinamica dell’incidente è attualmente al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Venaria.

Toccherà ai militari verificare se l’uomo stesse operando in condizioni di sicurezza nel rispetto delle vigenti norme, quando è precipitato al suolo. Giacomo Garbolino è molto conosciuto non solo a Traves come imprenditore ma anche per aver prestato servizio in qualità di volontario dei vigili del fuoco di Lanzo.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/01/2020

Rivarolo, solidarietà per Loris: nel match tra deputati e amministratori vince il cuore

Il 16 febbraio il piccolo Loris Augusti di 7 anni volerà in Florida per essere sottoposto […]

leggi tutto...

18/01/2020

San Mauro Torinese: allestisce in casa una serra di marijuana. Arrestato custode di una scuola

Nella serata di venerdì 17 gennaio i carabinieri della stazione di Castiglione Torinese hanno scoperto, in […]

leggi tutto...

18/01/2020

Paura a Cafasse: in fiamme il Monte Basso. Gl’incendi domati dai pompieri e dai volontari Aib

Ancora fiamme e nelle Valli di Lanzo torna la paura. Il Monte Basso brucia di nuovo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy