Aveva trasformato la casa in una piantagione di cannabis. Denunciato 20enne di Valperga

Valperga

/

25/02/2019

CONDIVIDI

Nell'abitazione i carabinieri hanno trovato e sequestrato anche oltre 56 grammi di hashish pronti per essere spacciati

Prosegue, senza sosta, l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea. Nel corso dei consueti servizi predisposti nella giurisdizione eporediese, i militari dell’Arma hanno deferito alla Procura della Repubblica per detenzione ai fini di spaccio A.B., di anni 20, residente a Valperga, pregiudicato.

In particolare, i militari della Stazione di San Giorgio Canavese, nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata nei confronti del giovane, hanno constatato come lo stesso all’interno della propria abitazione avesse addirittura adibito un’area alla coltivazione di “cannabis”, predisponendo impianti di illuminazione, riscaldamento e filtraggio dell’aria, per agevolare la crescita e lo sviluppo delle piante.

Ma non solo: i carabinieri, oltre a sottoporre a sequestro di 13 piante di canapa indiana e materiale vario per la coltivazione della sostanza, hanno altresì rinvenuto oltre 56 grammi di “hashish” suddivisa in dosi e pronta allo smercio, nonché un bilancino di precisione funzionale all’attività di spaccio.

Leggi anche

Venaria

/

23/05/2019

Venaria: cisterna perde parte dell’acido che stava trasportando. Traffico in tilt sulla “Direttissima”

Quando si è accorto che, per cause in via di accertamento, stava perdendo parte del liquido […]

leggi tutto...

Ivrea

/

23/05/2019

Ivrea: domenica 26 la 15ma tappa del Giro d’Italia. Ecco i provvedimenti per la limitazione della viabilità

Domenica 26 maggio 2019 prenderà avvio dal territorio comunale della Città di Ivrea la 15ma tappa […]

leggi tutto...

Ciriacese

/

23/05/2019

Ciriacese: studente ammalato aggredito dai compagni. A scuola lo spettro del bullismo

Due studenti avrebbero aggredito un loro compagno di classe, affetto da diabete, prendendolo a calci e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy