Slitta di una settimana la sentenza sul debito di “Rivarolo Futura”

Rivarolo Canavese

/

30/06/2015

CONDIVIDI

Se la richiesta di sospensiva presentata dall'Amministrazione sarà rigettata, il Comune dovrà pagare 1,4 milioni di euro

Il Comune di Rivarolo dovrà pagare o no il milione di euro che deve a Unicredit Leasing? Lo si saprà fra una settimana, quando il tribunale di Bologna si pronuncerà sulla richiesta di sospensione avanzata dall’attuale amministrazione Rostagno.

In realtà la sentenza era attesa per oggi ma la corte bolognese ha ritenuto opportuno rinviare al prossimo martedì. Ancora giorni di trepidazione, dunque. Il debito di oltre un milione di euro (comprensivo degli interessi maturati) era stato contratto dalla società controllata dal Comune “Rivarolo Futura”, oggi in liquidazione.

E’ stato l’avvocato Roberto Cavallo Perin, che tutela gli interessi del Comune, a informare il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno.

Avverso la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale di Bologna, sia il Comune che “Rivarolo Futura” avevano a suo tempo presentato ricorso in Appello.

In ogni caso, l’Amministrazione Rostagno ha inserito in via del tutto precauzionale in bilancio il debito che ammonta a 1,4 milioni di euro. Se il tribunale di Bologna dovesse rigettare la richiesta di sospensiva, il Comune chiederà di pagare il debito a rate per evitare gravi squilibri nel bilancio.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

14/08/2018

Sanità in Canavese: l’Asl T04 assume 101 operatori sanitari per fronteggiare la carenza di personale

Oggi, martedì 14 agosto, la Direzione Generale dell’Asl T04 ha disposto l’assunzione di 101 operatori sanitari: […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/08/2018

Rivarolo-Favria: violento scontro tra auto al passaggio a livello. Una vettura finisce sui binari

E’ stato per un puro caso se il bilancio di un incidente stradale non si è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy