Sfiorata la tragedia a Quincinetto: Tir impazzito abbatte il guard-rail e finisce sulla statale 26

Quincinetto

/

24/07/2016

CONDIVIDI

Sono ancora in via d'accertamento da parte della polizia stradale le cause per le quali l'autista ha perso il controllo

Sfiorata la tragedia, nella mattinata di ieri, 23 luglio, a causa di incidente stradale che poteva registrare gravi conseguenze. E’ accaduto sull’atostrada Torino-Aosta in direzione del traforo del Monte Bianco, nel tratto di strada compreso tra le uscite di Quincinetto e Tavagnasco. L’autista di un Tir ha preso il controllo del mezzo che stava guidando e all’improvviso il “bisonte della strada” ha iniziato a sbandare pericolosamente fino a quanto non ha sfondato il guard-rail e ha terminato la sua corsa lungo la statale 26 della Valle d’Aosta che costeggia l’arteria autostradale.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Vigili del fuoco, il personale sanitario del 118 e gli agenti della polizia stradale che hanno eseguito i rilievi necessari per stabilire l’esatta dinamica del sinistro. Il caso ha voluto che il Tir impazzito non abbia coinvolto nessun’altro mezzo nonostante a quell’ora sia sull’autostrada che sulla statale, il traffico automobilistico sia particolarmente intenso. Illeso il consucente dell’autoarticolato.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy