Sfiorata la tragedia a Quincinetto: Tir impazzito abbatte il guard-rail e finisce sulla statale 26

Quincinetto

/

24/07/2016

CONDIVIDI

Sono ancora in via d'accertamento da parte della polizia stradale le cause per le quali l'autista ha perso il controllo

Sfiorata la tragedia, nella mattinata di ieri, 23 luglio, a causa di incidente stradale che poteva registrare gravi conseguenze. E’ accaduto sull’atostrada Torino-Aosta in direzione del traforo del Monte Bianco, nel tratto di strada compreso tra le uscite di Quincinetto e Tavagnasco. L’autista di un Tir ha preso il controllo del mezzo che stava guidando e all’improvviso il “bisonte della strada” ha iniziato a sbandare pericolosamente fino a quanto non ha sfondato il guard-rail e ha terminato la sua corsa lungo la statale 26 della Valle d’Aosta che costeggia l’arteria autostradale.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Vigili del fuoco, il personale sanitario del 118 e gli agenti della polizia stradale che hanno eseguito i rilievi necessari per stabilire l’esatta dinamica del sinistro. Il caso ha voluto che il Tir impazzito non abbia coinvolto nessun’altro mezzo nonostante a quell’ora sia sull’autostrada che sulla statale, il traffico automobilistico sia particolarmente intenso. Illeso il consucente dell’autoarticolato.

Dov'è successo?

Leggi anche

07/12/2019

Viverone: la magia del Natale rivive, tutti i week end, nei mercatini allestiti sulle rive del lago

Weekend dell’Immacolata: il periodo che da tradizione segna l’inizio del conto alla rovescia alle festività natalizie. […]

leggi tutto...

07/12/2019

Trasporti nei comuni montani, bonus del 50% per gli studenti delle scuole medie e superiori

La Regione Piemonte istituirà per l’anno scolastico 2019/2020 un buono trasporti per gli alunni delle scuole […]

leggi tutto...

07/12/2019

“Botti” illegali a Venaria. Sequestrati oltre 130 chilogrammi di esplosivo. Nei guai 4 ambulanti

Alcuni giorni fa, i carabinieri di Venaria Reale, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Artificieri […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy