San Benigno, marijuana nell’istituto salesiano. Segnalate alla prefettura due studentesse

San Benigno Canavese

/

20/11/2015

CONDIVIDI

E' stato il fiuto dei cani del Nucleo cinofilo dei carabinieri di Volpiano a scoprire la sostanza stupefacente

La droga entra anche nella scuola professionale salesiana che ha sede a San Benigno. L’altra mattina i carabinieri del Nucleo cinofilo di Volpiano hanno effettuato un controllo nell’istituto scolastico nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti che riguarda le scuole del Canavese.

Nei bagni del Centro di Formazione salesiana Cnos-Fap in piazza Volpiano 2, uno dei cani addestrati per la ricerca degli stupefacenti ha scoperto la droga, in parte gettata nel water per evitare che fosse scoperta. I carabinieri hanno segnalato due studentesse alla Prefettura per possesso di modica quantità di stupefacenti. Al termine dei controlli gli uomini dell’Arma hanno trovato e sequestrato 6,2 grammi di marijuana suddivisa in sei ovuli, un tritafoglie con mezzo grammo di stupefacenti, uno spinello confezionato, un contenitore per caramelle contenete altra droga.

E’ nelle tasche dei giubbotti delle due studentesse che i carabinieri hanno trovato il quantitativo maggiore di marijuana. I controlli nelle scuole canavesane continuano.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Maurizio Canavese

/

24/09/2018

Lavoro: McDonald’s apre un ristorante a San Maurizio Canavese e cerca 40 dipendenti

La catena internazionale di fast food McDonald’s apre un nuovo ristorante a San Maurizio Canavese e […]

leggi tutto...

Ivrea

/

24/09/2018

Economia: Patrizia Paglia è il nuovo presidente di Confindustria Canavese. Subentra a Fabrizio Gea

L’alladiese Patrizia Paglia, amministratore delegato della Iltar-Italbox Industrie Riunite di Bairo, è il nuovo presidente di […]

leggi tutto...

24/09/2018

Rivarolo: i misteri del Vaticano nel dibattito tra Fabrizio Bertot e Francesca Immacolata Chaouqui

Sarà una serata destinata ad accendere la curiosità ma che farà anche discutere: nel contesto della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy