Rivarolo: romeno di 17 anni ruba gli smartphone in negozio. Fermato da un profugo e da una ragazza

Rivarolo Canavese

/

02/08/2017

CONDIVIDI

Il giovanissimo ladro si era nascosto in via della Lumaca ma è stato notato dal giovane e da una fanciulla che hanno avvisato i carabinieri

Sembra un normale cliente interessato ad acquistare un telefono cellulare, ma il giovanissimo romeno di 17 anni era entrato nel negozio di telefonia animato da ben altre intenzioni e, dopo essersi impossessato di alcuni smartphone in esposizione, è fuggito precipitosamente. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 1° agosto, nel Centro Tim di corso Torino a Rivarolo Canavese.

Il ladro è fuggito in direzione del centro urbano e si è successivamente nascosto dietro un cespuglio per sfuggire ad eventuali inseguitori. Il ragazzo è stato notato da una ragazza che si trovava, in quel momento, in compagnia di un giovane profugo domiciliato all’hotel Europa di Rivarolo. La giovane ha subito segnalato telefonicamente la presenza del sospetto in via della Lumaca e i carabinieri hanno immediatamente collegato la segnalazione al furto effettuato nel negozio di telefonia e si sono immediatamente recati nel luogo dove ladro aveva cercato riparo.

Il giovane romeno è stato denunciato e, successivamente, affidato a una comunità in attesa della decisione che assumerà nei suoi confronti la Procura per i minori. I carabinieri sono tracce di un secondo complice.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy