Rivarolo Canavese: fine settimana dedicato allo Sport nel parco del Castello Malgrà

Rivarolo Canavese

/

13/09/2017

CONDIVIDI

Il ricavato della cena servita nel parco a cura della Pro Loco servirà a finanziare l'acquisto di un mezzo destinato al locale Comitato della Croce Rossa

E’ stata denominata “Sport al Parco” l’iniziativa promossa e patrocinata dagli assessorati alla Cultura e Sport del Comune di Rivarolo Canavese, dalla Regione Piemonte e dal Consiglio Metropolitano che avrà luogo sabato 16 settembre nella cornice green del parco del Castello di Malgrà nel cuore del centro abitato. Il programma della manifestazione è decisamente nutrita: dalle ore 10,00 alle 19,00 le numerose associazioni locali che hanno aderito all’iniziativa presenteranno al pubblico l’attività sociale. Sono previsti, inoltre, workshop e l’esibizione di spettacoli di vario genere.

Il clou della manifestazione è costituita dal percorso di prova di tutti gli sport con premio finale per tutti i bambini. Non manca l’aspetto gastronomico: dalle ore 20,00 sarà servita la cena in bianco e rosso. Il ricavato verrà devoluto al Comitato della Croce Rossa di Settimo per contribuire all’acquisto di un mezzo di soccorso. Dalle 21,00 alle 24,00 è prevista la serata danzante con musica dal vivo animata dalla partecipazione straordinaria della “FantaBand”. Concluderà la giornata la consegna del riconoscimento a tutte le associazioni partecipanti. Pranzo e cena a cura della Pro loco di Rivarolo. Nel corso della giornata al Parco Malgrà saranno anche presenti i Vigili del fuoco rivarolesi. L’ingresso è gratuito.

“La manifestazione è giunta alla seconda edizione. commenta l’assessore allo Sport Claudio Leone -. Siamo molto soddisfatti per l’adesione di tante associazioni locali in questa manifestazione dedicata all’essenza dello sport che si basa proprio sulla partecipazione. L’obiettivo che l’amministrazione comunale si pone, è quello di sensibilizzare la popolazione sull’aspetto educativo e sulle sane pratiche dell’attività fisica che è bene intraprendere fin dalla più tenera età”.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy