Quassolo: in macchina e in casa aveva sigarette alla marijuana. In manette giovane operaio di 24 anni

Quassolo

/

06/04/2019

CONDIVIDI

I carabiniri del nucleo operativo e radiomobile di Ivrea hanno complessivamente rinvenuto oltre 130 grammi di droga e denaro contante

Prosegue incessante l’attività di contrasto dei carabinieri della Compagnia di Ivrea per arginare il delicato fenomeno dello spaccio e dell’utilizzo di sostanze stupefacenti. Nella serata del 1° aprile i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Ivrea hanno infatti tratto in arresto, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio, D.B., di anni 24, residente a Quassolo, operaio, incensurato.

In particolare, i militari, dopo aver sottoposto a controllo stradale il giovane, trovandolo in possesso di alcune sigarette artigianali contenenti sostanza stupefacente tipo “marijuana”, occultate all’interno della propria autovettura, hanno proceduto ad operare una perquisizione nel domicilio dell’operaio, rinvenendo e sequestrando complessivamente oltre 130 grammi di “marijuana” unicamente a denaro contante, ritenuto provento di attività illecita, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Su disposizione della Procura di Ivrea l’uomo veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione e a seguito dell’avvenuta convalida da parte del Gip del tribunale di Ivrea, ha successivamente disposto a carico del soggetto l’obbligo di presentazione quotidiana presso i carabinieri.

Leggi anche

Quincinetto

/

23/06/2019

Frana a Quincinetto: una minaccia che incombe da 7 anni sull’autostrada. A quando la soluzione?

E’ da sette anni che si è conoscenza di quella massa di detriti e massi da […]

leggi tutto...

Ivrea

/

23/06/2019

Ospedale di Ivrea: mancano i medici in Cardiologia. L’Asl T04: “Stiamo provvedendo”

Ancora un’emergenza sanitaria e ancora una volta riguarda l’Asl T04 che deve fare i conti, questa […]

leggi tutto...

Canavese

/

23/06/2019

Previsioni meteo: canicola e afa fino alla fine della settimana. I medici: “Attenti ai colpi di calore”

Sarà una settimana torrida quella che ci attende: da lunedì, festa di San Giovanni, la colonnina […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy