Previsioni meteo: tregua dal maltempo tra martedì e giovedì, ma sono in arrivo ancora freddo e pioggia

Canavese

/

19/05/2019

CONDIVIDI

Per trovare un mese di maggio più freddo bisogna tornare indietro fino al 1991. Piove ma la quantità d'acqua non è sufficiente per ricostituire le riserve idriche

Non sarà una settimana “facile” quella che verrà, almeno dal punto di vista metereologico: le previsioni non sono confortanti e pare che il maltempo darà tregua soltanto tra martedì e giovedì. Ma c’è poco da esultare e sarà meglio non abbandonare l’ombrello: una nuova perturbazione, l’ottava del mese di maggio, porterà ancora un’ondata di pioggia e di freddo.

Il caldo quest’anno quest’anno si fa desiderare: le giornate somigliano più a quelle autunnali che non a quelle primaverili e le temperature sono precipitate ai minimi storici.

I numeri, d’altro canto fotografano una situazione che definire paradossale è poco: sabato 18 maggio a Torino il termometro si è attestato sui 12 gradi centigradi. Che il clima sia impazzito non vi è alcun dubbio: per trovare un mese di maggio più freddo bisogna tornare indietro nel tempo fino al 1991.

Quel che preoccupa maggiormente, in questo quadro metereologico, è che l’arrivo del maltempo non coincide con una piovosità capace di ricostituire le riserve idriche che iniziano a scarseggiare.

A conti fatti finora sono caduti i 2/3 della pioggia attesa. Previste ancora deboli nevicate sul fronte alpino: un fenomeno che comunque rientra nella fenomenologia meteo caratteristica del periodo.

Leggi anche

05/07/2020

Coronavirus: il Gruppo Sagat ha aiutato le famiglie e gli alunni di San Maurizio e San Francesco al Campo

Nei giorni scorsi è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione del Gruppo Sagat, Società di gestione […]

leggi tutto...

05/07/2020

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 18 i nuovi casi positivi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle ore 17,00 di oggi, domenica 5 luglio, […]

leggi tutto...

05/07/2020

San Giusto: commosso addio a Giorgio Poggio. Il sindaco Giosi Boggio: “Era un uomo speciale”

Aveva 86 anni Giorgio Poggio e a San Giusto Canavese era un’istituzione. La notizia della sua […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy