Pertusio: Fiat 600 “salta” la curva e finisce nella scarpata che costeggia la strada. Tre ragazze ferite

24/05/2018

CONDIVIDI

Una delle occupanti ha riportato lo schiacciamento del torace e una sospetta frattura a una gamba

Ha di fatto “saltato” la curva la ragazza che nella serata di ieri ha preso il controllo della Fiat 600 che stava guidando: l’auto è finita con il muso nella scarpata che costeggia la carreggiata della strada proviciale che collega il centro urbano di Pertusio con la frazione Piandane. Con la conducente sulla Fiat 600 si trovavano altre due giovani. Nel violento urto le occupanti dell’autovettura hanno riporatto alcune ferite. E’ accaduto intorno alle 23,00.

Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivre e di Castellamonte che hanno estratto le tre giovni dalle laiere accartocciate dell’abitacolo. Le ragazze sono successivamente state affidate al personale sanitario del 118 che, dopo averne stabilizzato le condizioni le ha trasportate al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. Non sono gravi.

Una delle ragazze ha riportato un trauma toracico e una sospetta frattura di una gamba. La dinamica dell’incidente stradale è al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Ivrea. (Immagine di repertorio).

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

20/01/2019

Giornata della Memoria a Rivarolo: venerdì 25 tre eventi per ricordare l’orrore del genocidio

In occasione della Giornata della Memoria, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Rivarolo Canavese intende commemorare […]

leggi tutto...

Favria

/

20/01/2019

Favria: discariche abusive nelle piazzole e nella boscaglia. E i contribuenti pagano per gl’incivili

Ai margini delle strade e in mezzo alla boscaglia si trova un po’ di tutto: elettrodomestici […]

leggi tutto...

Chivasso

/

20/01/2019

Chivasso: con le multe incassate, la polizia locale acquista un Ufficio Mobile da 70 mila euro

Settanta mila euro: a tanto ammonta il costo del nuovo Ufficio Mobile della polizia locale di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy