Pecco, a causa dei ladri è vietato avvicinarsi di notte al cimitero

17/08/2015

CONDIVIDI

I malviventi hanno agito di giorno. Il sindaco ha emanato un'ordinanza restrittiva che i carabinieri dovranno far rispettare

Nel comune di Pecco, in Valchiusella, un’ordinanza del sindaco vieta a chiunque di avvicinarsi nelle ore notturne al cimitero del paese. Il motivo? Il recente furto, avvenuto nei giorni scorsi ad opera di ignoti, delle grondaie di rame.

Il furto, questa volta, è avvenuto in pieno giorno. I ladri hanno fatto affidamento sul fatto che nella settimana di Ferragosto gran parte dei residenti si sarebbero recati in vacanza. E’ così è stato. La banda di ignoti ha potuto attuare il furto in tutta tranquillità.

Che non si tratti di sprovveduti lo dimostra il fatto che i malviventi hanno evitato di entrare in azione nelle ore notturne perchè al calare della sera, entrano in azione i fari che illuminano le tombe e che sono provvisti di sensibilissimi sensori di movimento.

Il bottino ammonta a qualch centinaio di euro. “L’oro rosso”, così è denominato il rame, da anni è finito nel mirino di bande di ladri specializzati che non esistano a trafugare anche i cavi elettrici della rete ferroviaria.

Il furto che ha avuto luogo a Pecco è l’ultimo di una lunga serie di eventi criminosi che si sono verificati anche a Castellamonte, Rivarolo Canavese, Agliè e Valperga. Saranno i carabinieri a far rispettare l’ordinanza.

Il sindaco Michele Gedda ha altresì invitato la popolazione a collaborare con le forze dell’ordine: in caso di presenze sospette i cittadini sono caldamente invitati a segnalarle alle forze dell’ordine.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

10/12/2017

Castellamonte: le poesie della cuorgnatese Rosanna Frattaruolo aiuteranno i bimbi vittime di violenza

Nella serata di giovedì 7 dicembre presso la sala congressi Pietro Martinetti di Castellamonte, è stata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

10/12/2017

Cuorgnè: la sezione marinai ha commemorato sotto la neve i caduti periti sulle navi da guerra

Anche quest’anno la sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti: forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy