Ozegna, un anziano agricoltore tenta di avviare il trattore e finisce in ospedale

Ozegna

/

07/11/2015

CONDIVIDI

L'uomo, 71 anni, avrebbe riportato alcune fratture e una ferita al volto. Le sue condizioni di salute non sarebbero gravi

Ha provato ad accendere il trattore parcheggiato al di sotto di una tettoia costruita in un campo agricolo di sua proprietà. Il mezzo agricolo, durante l’accensione è stato scosso da un improvviso sobbalzo che ha fatto perdere l’equilibrio a un agricoltore di 71 anni che aveva intenzione di usare il mezzo per seguire alcuni lavori nei campi.

E’ successo nel pomeriggio di oggi in una cascina di Ozegna. Secondo una prima e provvisoria ricostruzione dei fatti effettuata dagli inquirenti, il pensionato, non avendo trovato appigli, colto alla sprovvista dallo scossone, è caduto a terra. Per sua sfortuna al momento della caduta il trattore si è mosso in avanti pizzicando il braccio dell’anziano. L’uomo è stato subito soccorso prima dai famigliari e poi dal personale sanitario del 118.

L’anziano agricoltore è stato trasportato in ospedale a bordo dell’elisoccorso. L’esame clinico avrebbe evidenziato la presenza di alcune fratture e una ferita al volto. Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando i carabinieri della stazione di Agliè.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

25/06/2018

Dopo 50 anni Ivrea si scopre di centrodestra. E Stefano Sertoli è il nuovo sindaco della città

Terminate le operazioni di spoglio delle schede del ballottaggio, Ivrea ha scoperto nella notte di domenica […]

leggi tutto...

Ivrea

/

24/06/2018

Sanità, addio alla doppia ricetta. I medici specialisti potranno prescrivere farmaci ed esami

Dai prossimi mesi addio alla doppia prescrizione medica: anche gli specisalisti privati potranno prescrivere viste, farmaci […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/06/2018

Atletica Leggera: Nicolò Daniele si aggiudica l’oro ai Campionati Piemontesi su pista

Prova di forza di Nicolò Daniele ai Campionati piemontesi su pista riservati alle categorie Junior/Promesse disputati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy