Montanaro: anonimo benefattore dona 50 mila euro per il restauro del campanile di Santa Marta

04/01/2020

CONDIVIDI

Il nome del benefattore, che ha effettuato la donazione in memoria del fratello scomparso sarà reso noto al momento del rogito notarile

Montanaro: anonimo benefattore dona 50 mila euro per il restauro del campanile di Santa Marta.

Un anonimo ha deciso di donare ben 50 mila euro alla parrocchia per contribuire alla ristrutturazione del campanile della Chiesa della Confraternita di Santa Marta. Accade a Montanaro e la donazione verrà utilizzata per la necessaria ristrutturazione della facciata che andrà ad inserirsi in un intervento più generalizzato di consolidamento della struttura religiosa grazie anche all’iscrizione di 100 mila euro che l’amministrazione comunale ha inserito nel bilancio del 2020 e che potrebbero far parte di fondi statali o di un contributo della Compagnia di San Paolo.

Il nome del benefattore, che ha effettuato la donazione in memoria del fratello scomparso sarà reso noto al momento del rogito notarile.
L’alto campanile è il capolavoro del Vittone, i lavori iniziarono nel 1770, ma il 19 ottobre 1770 il Vittone morì a Torino. La costruzione proseguì sotto la direzione dell’architetto Quarini, il quale lo collaudò nel 1772.

Per raccordare il campanile alla chiesa di San Giovanni Decollato e Santa Marta, fu edificata, con progetto del Vittone, la ex casa del Comune. Quest’ultimo edificio completa il complesso vittoniano.

Leggi anche

20/02/2020

Previsioni meteo: una “sciabolata” di aria calda si abbatte sull’Italia. Temperature in aumento

Queste le previsioni metereologiche elaborate dal centrometeoitaliano.it In queste ore residue precipitazioni stanno interessando la nostra […]

leggi tutto...

19/02/2020

Ivrea, in onda giovedì 20 febbraio su RaiStoria la “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale

La rituale “Festa dello Scarlo” dello Storico Carnevale di Ivrea sarà trasmesso alle 21.10 di domani, […]

leggi tutto...

19/02/2020

Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione della tratta. E’ la volta buona?

Ferrovia Rivarolo-Pont, la Regione stanzia 10,5 milioni di euro per l’elettrificazione. E’ la volta buona? Passo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy