Ivrea: ladro denunciato due volte nella stessa notte per aver tentato di rubare in un’azienda

Ivrea

/

29/03/2017

CONDIVIDI

Dopo essere stato fermato una volta l'uomo tre ore dopo avrebbe tentato di effettuare il colpo fallito. Una testardaggine che lo ha messo nei guai

E’ un ladro ostinato, su questo non ci sono dubbi: dopo essere stato denunciato dai carabinieri mentre cercava di introdursi all’interno di un’azienda ci ha riprovato tre ore più tardi, ma anche questa volta ha fallito il colpo e l’uomo è stato denunciato anche per furto aggravato. E’ successo nella serata di martedì 28 marzo nella zona industriale di San Bernardo di Ivrea in via Novara.

L’uomo, un italiano di 61 anni, era già stato individuato, poco prima della mezzanotte, dal sistema di videosorveglianza anti-intrusione di un istituto privato di vigilanza all’interno del capannone. Gli addetti alla vigilanza interna avevano notato un uomo a bordo di un’automobile che si aggirava nei pressi dell’azienda. I vigilantes sono intervenuti e lo hanno tenuto d’occhio fino al sopraggiungere delle pattuglie degli agenti di polizia del commissariato di Ivrea che hanno fermato il sospetto.

A bordo dell’autovettura i poliziotti hanno rivenuto diversi grimaldelli e chiavi alterate. Dopo la denuncia per possesso di attrezzi da scasso l’uomo si è allontanato. Tre ore dopo, in piena notte, l’allarme dell’azienda è nuovamente scattato.

Gli agenti di polizia sono nuovamente ritornati sullo stesso luogo e hanno individuato un uomo nascosto tra le sterpaglie che crescono alla base della recinzione. L’uomo è stato riconosciuto ed è stato denunciato per furto aggravato.

Dov'è successo?

Leggi anche

01/06/2020

Rivarolo: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza

Rivarolo Canavese: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza. […]

leggi tutto...

01/06/2020

Ciriè: individuato dai carabinieri il 15enne che ha “palleggiato” con un riccio fino ad ucciderlo

E’ un 15enne residente in un piccolo comune dell’Alto Canavese che sabato scorso si è divertito […]

leggi tutto...

01/06/2020

Coronavirus in Piemonte: i pazienti in ospedale scendono sotto quota mille. Oggi un solo decesso

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, lunedì 1° giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy