Ivrea, allarme bomba a Palazzo di Giustizia: mobilitate le forze dell’ordine. Aule evacuate

Ivrea

/

03/02/2017

CONDIVIDI

La massiccia mobilitazione delle forze dell'ordine è scattata dopo una telefonata anonima giunta nella redazione del giornale locale La Sentinella del Canavese

Allarme bomba, nella mattina di venerdì 3 febbraio al tribunale di Ivrea: la mobilitazione degli agenti del commissariato di polizia di Ivrea e delle unità cinofile e del nucleo artificieri dei carabinieri, è scattata dopo una telefonata anonima giunta alla redazione del giornale locale La Sentinella del Canavese” di Ivrea.

L’intervento delle forze dell’ordine è stato immediato. L’edificio è stato perquisito in ogni angolo ma dell’ordigno non si è trovata nessuna traccia. L’edificio che ospita gli uffici giudiziari non è stato evacuato del tutto: polizia e carabinieri hanno accuratamente perquisito gli uffici amministrativi, la cancelleria e le aule dove si stavano celebrando i processi una per una facendo uscire le persone presenti e il personale giudiziario durante i controlli.

Il massiccio intervento di bonifica è stato cooordinato dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando e si è svolto con la massima razionalità. L’accesso alla Cittadella di Giustizia è stato bloccato nel corso delle operazioni di verifica.

Ad effettuare la telefonata anonima, giunta nella redazione giornalista poco prima delle 10,00 del mattino, che ha innescato l’allarme, pare stia stata effettuata da un uomo.

Le operazioni di verifica sono terminate alle 13,00. Gli agenti della polizia di Stato del commissariato di Ivrea stanno attentamente esaminando i tabulati telefonici per risalire all’utenza telefonica dalla quale è partita la telefonata anonima che annunciava l’imminente esplosione dell’ordigno.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy