Ivrea: abusava della figlia dodicenne. Il giudice lo condanna a otto anni di reclusione

Ivrea

/

20/01/2016

CONDIVIDI

La bambina ha trovato il coraggio di denunciarlo dopo 5 anni di violenza

E’ stato condannato a otto anni di reclusione per aver abusato della figlia, che, nel periodo in cui i fatti sono accaduti, era minorenne. Una vicenda sordida: una storia di violenza quotidiana compiuta le mura domestiche, in un ambiente che avrebbe dovuto infondere sicurezza e invece è diventata una prigione luogo di sofferenza. La bambina aveva dodici anni quando il padre consumava la violenza. Dapprima i palpeggiamenti ne cancellano l’innocenza e poi qualche tempo dopo iniziala violenza carnale. L’abuso si è protratto per oltre cinque anni fino al 2011. E’ in quell’anno che la bambina trova il coraggio di denunciare quel padre snaturato e tossicodipendente che, tra l’altro, la picchia.

La denuncia fa scattare le indagini dei carabinieri e la bambina viene affidata a una comunità del Torinese. La madre in questa vicenda ha rivestito un ruolo del tutto marginale: se sapeva, in qualche modo ha cercato di coprire il marito. Nonostante la difesa abbia cercato di minare l’attendibilità del testimoni e degli assistenti sociali, il collegio giudicante del tribunale di Ivrea ha accolto la tesi della pubblica accusa e condannato l’uomo a otto anni di carcere.

Dov'è successo?

Leggi anche

Torino

/

21/10/2017

Basket-Serie A: Continua l’inarrestabile marcia della Fiat Torino che incontra al PalaRuffini la Vuelle Pesaro

Ritmo incessante per la Fiat Torino, divisa tra gli impegni di 7Days EuroCup e Campionato di serie A. Domani per […]

leggi tutto...

Canavese

/

21/10/2017

La Regione Piemonte dichiara guerra ai “furbetti” del bollo auto. In arrivo oltre 450 mila avvisi e ingiunzioni

Sono già partite anche alla volta del Canavese parte dei 450 mila avvisi di mancato pagamento […]

leggi tutto...

Volpiano

/

21/10/2017

Volpiano: scaricano abusivamente plafoniere alla periferia della città. Identificati e multati

Avevano abbandonato di notte rifiuti pericolosi in regione Verdina in strada Antica di Gassino a Volpiano, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy