Intrighi, retroscena, sotterfugi, danze e giallo a Corte, negli splendidi saloni del Castello di Agliè

Agliè

/

19/10/2017

CONDIVIDI

Il pubblico dovrà scoprire, tramite indizi da trovare durante il percorso di visita, il mistero di una macabra vicenda realmente accaduta nel Settecento

Intrighi, retroscena, un mistero irrisolto, sotterfugi di corte e danze… “Emozioni in Canavese”, in collaborazione con Historia Subalpina, propone per domenica 12 novembre un’inedita visita del castello di Agliè dove il pubblico dovrà scoprire, tramite indizi da trovare durante il percorso di visita, il mistero di una macabra vicenda realmente accaduta nel 1700.
E prevista la visita guidata animata al Castello di Agliè, su prenotazione.

Orari visite: ore 15,00 – ore 16.30 – ore 17.30.
Durata visita: 1 ora
Percorsi: Piano Nobile

Costi:
14 euro biglietto intero
10 euro per possessori di Tessera Abbonamento Musei Piemonte
Riduzione 50% Bambini 7/12 anni – Bambini 0/6 anni gratuito

La quota comprende: l’ingresso al Castello Ducale di Agliè, la visita guidata con intrattenimento, i servizi di agenzia.
Per info e prenotazioni telefonare ai seguenti numeri: 0124 1980072 – 340 6279370 scrivendo una email a info@emozionincanavese.it
E’ prevista la possibilità di pagare anticipatamente il tour: il pagamento può essere effettuato a mezzo bonifico entro giovedì 9 novembre.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy