Incendio nella notte a Montalto Dora: alloggio semidistrutto e un giovane migrante intossicato

Montalto Dora

/

CONDIVIDI

L'incendio è stato probabilmente innescato dal malfunzionamento di una stufetta elettrica. Indagano i carabinieri

E’ stato probabilmente un corto circuito a innescare l’incendio che, nella notte tra sabato 8 e domenica 9 dicembre, ha semi distrutto un alloggio occupato da un migrante richiedente asilo di 23 anni che è assistito dalla Società Cooperativa Sociale. E’ accaduto poco dopo la mezzanotte a Montalto Dora.

Stando una prima e ancora provvisoria ricostruzione dei fatti, il giovane avrebbe utilizzando una stufetta elettrica per riscaldare il locale nel quale soggiornava, quando il  probabile malfunzionamento della stufetta una scintilla avrebbe innescato le fiamme.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti allarmati dal fumo e dal bagliore prodotto dalle fiamme. Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco di Ivrea e Castellamonte che hanno domato in breve tempo le fiamme prima che queste potessero estendersi ai vicini alloggi. Il giovane migrante è stato soccorso dal personale sanitario del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale di Ivrea.

I medici gli hanno diagnosticato una lieve intossicazione causata dal fumo prodotto dall’incendio. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Leggi anche

29/05/2020

Ivrea, grazie ad Eporadio in diretta l’aperitivo benefico esclusivo con la Mugnaia e il Generale

Un aperitivo esclusivo con Mugnaia, Generale e Sostituto: la maratona a Ivrea non si ferma, gli […]

leggi tutto...

29/05/2020

Il Governo stanzia 900 milioni per i Comuni. L’Uncem: “Finalmente un’azione positiva”

Il ministero dell’Interno ha disposto nelle scorse ore il pagamento a favore dei Comuni, Province e […]

leggi tutto...

29/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 13 i decessi (2 nella giornata di oggi). 56 i nuovi casi. Crescono i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che nella giornata di oggi, venerdì 29 maggio, i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy