Foglizzo: aveva truffato due anziani di 300mila euro. Condannato a 3 anni nomade di etnia sinti

Foglizzo

/

17/06/2016

CONDIVIDI

Il giovane si era spacciato per un finto tecnico del gas e, dopo essersi impossessato dell'ingente bottino, si era dato alla fuga

E’ stato arrestato dai carabinieri per aver effettuato una truffa da trecentomila euro ai danni di una coppia di anziani residenti a Torino in zona Madonna di Campagna. Nino Rodio, 24 anni, nomade di etnia sinti, residente a Foglizzo, è tornato in carcere: i carabinieri della stazione di Montanaro gli hanno notificato l’altro giorno un ordine di carcerazione messe dalla procura di Torino perchè il giovane deve ancora scontare una pena di tre anni legata alla truffa in oggetto.

La vicenda risale al mese di aprile del 2014. Il giovane, allora, si sarebbe presentato a una coppia di anziani, 85 anni il marito e 83 la moglie, spacciandosi per un tecnico del gas incaricati di effettuare dei controlli nel condominio. Il travestimento era convincente: Nino Rodio aveva indossato una tuta simile a quella che indossano i veri tecnici del gas, aveva mostrato un falso tesserino di riconoscimento e aveva convinto la coppia di pensionati a farlo entrare in casa. Poco dopo aveva esortato gli anziani coniugi a mettere il frigorifero denaro e gioielli per evitare che potessero essere danneggiati da possibili fughe di gas.

Un meccanismo ormai collaudato che, nella maggior parte dei casi funziona. E così è successo. Impossessarsi dei gioielli per un valore ammontante a trecentomila euro, è stato per il truffatore un gioco da ragazzi: dopo aver riempito un borsone il finto tecnico è sceso precipitosamente in strada. Quando la coppia di anziani si è resa conto di essere stata raggirata ha chiamato il 113. E’ stata una volante della polizia a bloccare il truffatore. Dopo la condanna emessa dal tribunale il giovane nomade è stato nuovamente arrestato.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ciriè: concessionaria abusiva in frazione Devesi. Multa da 10 mila euro al titolare. Auto sequestrate

L’autosalone era in attività ma dal punto di vista amministrativo non esisteva. Per questa ragione gli […]

leggi tutto...

21/11/2019

Favria: l’addio all’alpino “Meo” Castello spentosi all’età di 82 anni. Il ricordo di Giorgio Cortese

Si è spento all’età di 82 anni Marco Bartolomeo Castello (Meo). Cavaliere del lavoro, membro del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy