Cuorgnè: nascondeva in camera da letto oltre 2 chili di marijuana. I carabinieri arrestano un 27enne

Cuorgnè

/

13/11/2017

CONDIVIDI

Dopo la convalida il giovane si trova agli arresti domiciliari. Denunciato in stato di libertà anche un 24enne sorpreso in possesso di sostenze stupefacenti

Continua incessante l’attività antidroga dei carabinieri della Compagnia di Ivrea. Lo scorso 9 novembre, A Cuorgnè, i militari della locale stazione hanno arrestato in flagranza di reato G.P. Gagliardi, cuorgnatese di 27 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno perquisito l’abitazione del giovane, trovando nella sua stanza da letto diversi rami di marijuana, per un peso complessivo di 800 grammi, posizionati sui letti. Sotto i letti e dentro gli armadi i militari hanno trovato scatole e buste contenenti altra marijuana, per un peso complessivo di 2 chili e 200 grammi.

Nel corso della perquisizione è stato anche rinvenuto materiale per il confezionamento della sostanza: numerosi sacchetti di nylon, un taglierino in acciaio, un rotolo in alluminio e un bilancino di precisione. La sostanza stupefacente ed il materiale sono stati sequestrati. G.P. è stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto al carcere di Ivrea. A seguito della convalida dell’arresto, il Gip di Ivrea ha applicato nei confronti dell’arrestato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Lo stesso giorno i carabinieri di Cuorgnè hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Ivrea un altro cuorgnatese, 24enne, che a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 42 grammi di marijuana contenuti in alcuni barattoli. In casa il giovane aveva anche un bilancino di precisione ed un tritaerba in acciaio. Droga e materiale sono stati sequestrati.

Dall’inizio dell’anno i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno arrestato nove persone per detenzione o spaccio di sostanze stupefacenti, denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea altre 47 persone per lo stesso reato e segnalato circa 120 persone per uso personale di sostanze stupefacenti, sequestrando oltre 220 piante di cannabis e circa 30 chilogrammi di sostanze stupefacenti di vario tipo.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy