Cuorgnè: Mauro Fava lascia l’incarico di assessore. Gli subentra il consigliere Carmelo Russo

Cuorgnè

/

26/06/2019

CONDIVIDI

Il neo consigliere regionale andrà a Palazzo Lascaris. Il cambio della guardia è stato ufficializzato dal sindaco Pezzetto in Consiglio comunale

Mauro Fava lascia l’incarico di assessore alle Attività Sostenibili a Cuorgnè per assumere l’incarico di consigliere regionale: gli subentra nell’incarico Carmelo Russo Testagrossa. Il cambio della guardia è stato ufficializzato nel corso della seduta del consiglio comunale che si è svolta nella serata di oggi, mercoledì 26 giugno. Il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto ha spiegato come la norma legislativa attualmente in vigore stabilisce l’incompatibilità tra le due cariche.

In questo particolare contesto il primo cittadino ha pubblicamente ringraziato Mauro Fava per il lavoro svolto fino ad ora. L’ex consigliere comunale sarà d’ora in poi impegnato a Palazzo Lascaris in una carica politica che gli consentirà di essere ugualmente utile al territorio.

Il sindaco ha successivamente ringraziato il neo assessore Carmelo Russo Testagrossa per aver accettato di subentrare al collega e si è detto certo che negli anni in cui il neo assessore ha supportato l’impegno amministrativo della giunta non potrà “che fare bene”.

Non si esclude, nel prosieguo dell’attività amministrativa del Comune, un rimpasto di giunta per una rimodulazione delle deleghe senza che ne risentano gli equilibri politici all’interno della maggioranza di governo.

Leggi anche

18/09/2019

Volpiano: sì alla messa in sicurezza della “provinciale” per Leinì, teatro di incidenti mortali

La questione della pericolosità di un tratto della Strada Provinciale 500 a Volpiano, all’incrocio con via […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ceresole Reale: escursione guidata in E-bike alla scoperta dei tesori del Parco del Gran Paradiso

L’obiettivo è quello di promuovere il territorio e il turismo locale: in questo contesto il bar […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ivrea, la Manital finisce in tribunale. Sul futuro dell’azienda deciderà il giudice fallimentare

Amministrazione controllata per la Manital di Ivrea? A decidere sull’ammissibilità per insolvenza saranno i giudici del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy