Cuorgnè: la tanto invocata e attesa pioggia ha “benedetto” le celebrazioni del IV Novembre

Cuorgnè

/

05/11/2017

CONDIVIDI

La pioggia, tanto attesa e invocata, ha accompagnato le celebrazioni del 4 novembre che si sono svolte nella mattinata di domenica 5 novembre. In realtà era stata la manifestazione che ha avuto luogo nella serata di venerdì 3 novembre ad inaugurare gli eventi che ricordano la “Grande Guerra” con l’esecuzuone di canti risalenti ai primi anni del Novecento e la presentazione del volume dal titolo “Generazioni Sconvolte”.

Domenica mattina è stata scoperta, nel cimitero cittadino la la targa dedicata a tutti gli alpini caduti: alla cerimonia hanno preso parte il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto e le autorità civili e religiose. La mattinata è proseguita con la celebrazione della Santa Messa. Gli interventi di rito si sono svolti, a causa del maltempo, nella chiesa della Santissima Trinità e, in questa particolare occasione i ragazzi cuorgnatesi hanno potuto manifestare in pubblico le proprie riflesioni.

Una corona in onore dei Caduti è stata contestualmente deposta ai piedi del monumento in frazione Salto.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/09/2019

Sagra della polenta di Ingria: domenica 29 terza edizione della gara nazionale di rutti

Domenica 29 Settembre 2019 dalle 12.00 a Ingria si terrà la terza edizione della “Gara Nazionale […]

leggi tutto...

20/09/2019

Pubblicato il bando del Servizio civile universale. La Città Metropolitana seleziona 113 giovani

Pubblicato il bando del Servizio civile universale per la selezione di 113 giovani da impiegare nei […]

leggi tutto...

20/09/2019

Ivrea, Manital smentisce: “Nessuna procedura concorsuale. Stiamo pagando gli stipendi”

Procedura concorsuale? Niente affatto. Manitalidea smentisce vigorosamente in una nota stampa che si possa anche lontanamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy