Cuorgnè: la tanto invocata e attesa pioggia ha “benedetto” le celebrazioni del IV Novembre

Cuorgnè

/

05/11/2017

CONDIVIDI

La pioggia, tanto attesa e invocata, ha accompagnato le celebrazioni del 4 novembre che si sono svolte nella mattinata di domenica 5 novembre. In realtà era stata la manifestazione che ha avuto luogo nella serata di venerdì 3 novembre ad inaugurare gli eventi che ricordano la “Grande Guerra” con l’esecuzuone di canti risalenti ai primi anni del Novecento e la presentazione del volume dal titolo “Generazioni Sconvolte”.

Domenica mattina è stata scoperta, nel cimitero cittadino la la targa dedicata a tutti gli alpini caduti: alla cerimonia hanno preso parte il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto e le autorità civili e religiose. La mattinata è proseguita con la celebrazione della Santa Messa. Gli interventi di rito si sono svolti, a causa del maltempo, nella chiesa della Santissima Trinità e, in questa particolare occasione i ragazzi cuorgnatesi hanno potuto manifestare in pubblico le proprie riflesioni.

Una corona in onore dei Caduti è stata contestualmente deposta ai piedi del monumento in frazione Salto.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy