Cuorgnè, fascicolo della procura sulla morte di Catterina Frasca

Cuorgnè

/

01/09/2015

CONDIVIDI

Sono stati i caraabinieri del Nas aa inviare la segnalazione alla magistratura eporediese. Le indagini continuano

I reati ipotizzati sono quelli di omicidio colposo e di omissione di atti d’ufficio. La Procura della Repubblica d’Ivrea ha aperto un fascicolo in relazione alla morte di Catterina Frasca, l’anziana ospite di 89 anni dell’Istituto “Domenica Romana” di Castellamonte.

I fatti: il 22 agosto la donna è vittima di una caduta e batte la testa. Viene portata dal pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè, dove viene visitata dai medici e rinviata in casa di riposo. Il giorno seguente, la donna cade in coma e viene riportata all’ospedale di Cuorgnè dove viene sottoposta a una Tac. Dopo quattro giorni di agonia Catterina Frasca muore senza riprendere conoscenza.

A segnalare l’accaduto alla Procura eporediese non sono stati parenti ma i carabinieri del Nucleo antisofisticazioni.

Sabato scorso avrebbero dovuto essere celebrati i funerali ma la procura li aveva fatti sospendere in extremis per permettere al medico legale di eseguire l’autopsia disposta dal pubblico ministero.

L’obiettivo è quello fare chiarezza sulle modalità con le quali la donna sarebbe stata visitata. A breve dovrebbe arrivare il nullaosta per le esequie.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/01/2020

Assolto 47enne denunciato per evasione. Quando i carabinieri lo hanno cercato a casa dormiva

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari per scontare una pena di sei mesi per ricettazione. Alle […]

leggi tutto...

27/01/2020

Agliè: Jlenia e Cristian sono i nuovi Conti di San Martino. Il Carnevale entra, adesso, nel vivo

Sono Jlenia Garofalo, 40 anni libera professionista e Cristian Trabucco di 30, imprenditore agricolo e autotrasportatore, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ozegna: violento scontro tra auto sulla “provinciale” 222. Feriti i conducenti delle vetture coinvolte

Due feriti e due auto semidistrutte: è il bilancio di un drammatico incidente stradale che ha […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy