Cuorgnè: cala il sipario sul Campionato di Paraciclismo. Il sindaco: “Gran bella esperienza!”

Cuorgnè

/

25/06/2017

CONDIVIDI

Pezzetto: "Un grazie enorme va a tutti gli atleti che ci hanno onorato con la loro presenza. La loro tenacia, la loro costanza e la loro semplicità ci hanno fatto bene e insegnato delle cose"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo i ringraziamenti formulati dal sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto in relazione allo svolgimento, in città, dei Campionati Italiani di Paraciclismo. La morale che caratterizza questo importante evento sportivo? L’ammirazione per la tenacia, il talento, la passione che i diversamente abili sono capaci di esprimere va al di là di ogni umana comprensione. Uno stile di vita che dovrebbe essere d’esempio per tutti noi. 

Si è chiusa per Cuorgnè una due giorni fatta di tante cose: sport, emozioni, orgoglio, complimenti e lamentele. Non era scontato che riuscissimo ad ottenere la candidatura per ospitare dei campionati Nazionali, erano in molti a volerli, non era scontato che portassimo a casa questo risultato che nel tempo resterà negli annali del ciclismo Italiano.

Grazie a chi ci ha creduto, ai tanti volontari, ai tecnici del Comune e alle forze dell’ordine. Grazie ai cittadini che hanno vissuto il vero spirito di questa competizione che andava oltre al messaggio sportivo, sono certo che quelli che hanno partecipato all’evento, vedranno da oggi alcune cose della vita in modo diverso.

Ma un grazie enorme va a tutti gli atleti che ci hanno onorato con la loro presenza.

La loro tenacia, la loro costanza e la loro semplicità ci hanno fatto bene e insegnato delle cose! Mi dispiace per quelli che non hanno potuto o voluto esserci, a mio parere un’occasione persa.

Un ultimo ringraziamento doveroso a quelle attività commerciali che hanno capito il vero spirito di questa iniziativa e non hanno abbassato le serrande, sono certo che molti cittadini abbiano apprezzato questa loro disponibilità e sensibilità.

Grazie ancora e buona domenica a tutti.

Beppe Pezzetto (Sindaco di Cuorgnè)

 

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy