Ceresole Reale, il soccorso alpino salva una coppia di escursionisti che aveva perso l’orientamento

Ceresole Reale

/

26/10/2015

CONDIVIDI

La coppia è stata ritrovata in breve tempo grazie alla perfetta conoiscenza del territorio da parte dei soccorritori

La coppia si era recata ieri mattina in escursione, approfittando della giornata di sole, in direzione dei laghetti Bellagarda, in Valle Orco, al di sopra di Ceresole Reale. Poi, ad un certo punto, gli escursionisti, che si erano addentrati nei boschi, hanno perso l’orientamento e non sono riusciti a ritrovare il sentiero di ritorno.

L’allarme è scattato nel pomeriggio. Le squadre della dodicesima delegazione canavesana del soccorso alpino hanno iniziato le ricerche e, in breve tempo, hanno individuato la coppia di escursionisti proprio nei pressi del sentiero che avevano percorso durante la mattinata. Un vera fortuna perchè la donna, in avanzato stato di gravidanza, non avrebbe potuto affrontare una notte all’addiaccio.

La perfetta conoscenza del territorio e la preparazione tecnica hanno permesso ai soccorritori di raggiungere i due escursionisti e di accompagnarli al tramonto nel luogo dove avevano lasciato l’auto.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...

04/06/2020

Canavese: on line o sul campo tutti al lavoro i 51 volontari del Servizio civile della Città Metropolitana

I volontari che hanno vinto il bando per il Servizio civile universale sul territorio della Città […]

leggi tutto...

04/06/2020

Droga al “volo”. Arrestato pusher che lanciava le dosi ai clienti che passavano in bicicletta

È arrivato con la “metro” in piazza Nizza, poi ha proseguito a piedi verso via Belfiore […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy