I carabinieri sequestrano 120 cassette di frutta e verdura. Donate alla Caritas delle Valli di Lanzo

Lanzo

/

15/01/2019

CONDIVIDI

I carabinieri hanno fermato due giovani commercianti abusivi di Afragola. Multati di oltre 10 mila euro

Vendevano abusivamente frutta e verdura e adesso dovranno pagare sanzioni amministrative per oltre 10 mila euro. E’ accaduto nelle Valli di Lanzo. A finire nei guai sono stati un 28enne e un 22enne originari di Afragola, popoloso centro urbano della Campania. I carabinieri guidati dal maresciallo Giulio Perotti hanno soprepso i due uomini a bordo di due furgoni carichi di derrate alimentari e destinati alla vendita abusiva.

Gli uomini dell’Arma hanno sequestrato ben 120 cassette di frutta e verdura del valore complessivo di 1.800 euro che sono state successivamente consegnate ai centri della Caritas di Traves e di Lanzo.

I due venditori abusivi non hanno fornito spiegazioni sulla provenienza delle derrate alimentari. L’importo delle sanzioni amministrative verrà incassato dai comuni dove i due ambulanti abusivi esercitavano la vendita. L’operazione è stata effettuata dai carabinieri della stazione di Lanzo in collaborazione con i colleghi di Fiano e Ceres. I carabinieri hanno fermato due Fiat Doblò in via Torino a Mathi.

Altri furgoni sono invece riusciti a fuggire. A giudizio di inquirenti e investigatori i due giovani fermati farebbero parte di una più vasta rete costituita da venditori abusivi di frutta e verdura provenienti dalla Campania.

Leggi anche

19/11/2019

La Filarmonica Oglianicese celebra la patrona Santa Cecilia nel nome dell’ex musico Audo Gianotti Silvio

La Filarmonica Oglianicese Audo Gianotti Silvio, in collaborazione con il coro parrocchiale, ha festeggiato sabato 16 […]

leggi tutto...

19/11/2019

Banchette: in casa aveva tre chili di droga. I carabinieri arrestano per spaccio un giovane di 23 anni

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze […]

leggi tutto...

18/11/2019

Autostrada A5, percorribili le corsie per Torino. Per la riapertura verso la Val d’Aosta ancora 48-72 ore

Dopo cinque ore di chiusura forzata, dovuto ad un incidente di cantiere che ha messo a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy