Alice Superiore, un furioso incendio distrugge un’abitazione

05/09/2015

CONDIVIDI

Le fiamme si sono propagate dal tetto al resto dell'edificio a due piani. Ad innescare il rogo forse un cortocircuito

Potrebbe essere stato un improvviso corto circuito a provocare il rogo che ieri sera, alle 21,30, ha devastato un edificio ad Alice Superiore in Valchiusella. Le fiamme sono scoppiate in un’abitazione a due piani che si affaccia sulla strada provinciale nel tratto compreso tra il lago e l’abitato di Lessolo.

Distrutto il tetto e danneggiato parte dello stabile. Stando ai primi rilievi compiuti dai Vigili del fuoco, accorsi in forze nel luogo dell’incendio, all’interno dell’edificio, quando è scoppiato l’incendio, non era presente nessuno degli occupanti. Il lavoro dei pompieri non è stato affatto agevole: le fiamme, dopo aver divorato il tetto, si sono estese al resto dell’immobile con una velocità impressionante.

A dare l’allarme sono stati alcuni vicini, non appena si sono accorti che dall’abitazione stava uscendo una colonna di fumo. I Vigili del fuoco, aaccorsi da Ivrea, Castellamonte e di Rivarolo Canavese, dopo ore di impegnativo lavoro sono riusciti, dapprima a circoscrivere e poi a domare le fiamme.

Oggi è stato effettuato un ulteriore sopraluogo per accertare le effettive cause che hanno innescato il rogo.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/07/2020

Coronavirus: il Gruppo Sagat ha aiutato le famiglie e gli alunni di San Maurizio e San Francesco al Campo

Nei giorni scorsi è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione del Gruppo Sagat, Società di gestione […]

leggi tutto...

05/07/2020

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 18 i nuovi casi positivi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle ore 17,00 di oggi, domenica 5 luglio, […]

leggi tutto...

05/07/2020

San Giusto: commosso addio a Giorgio Poggio. Il sindaco Giosi Boggio: “Era un uomo speciale”

Aveva 86 anni Giorgio Poggio e a San Giusto Canavese era un’istituzione. La notizia della sua […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy